Carrello 0
Al via la Settimana della BioArchitettura e della Domotica
EVENTI

Al via la Settimana della BioArchitettura e della Domotica

di Rossella Calabrese

A Modena dal 27 al 31 ottobre

27/10/2008 – Parte oggi la Settimana della BioArchitettura e della Domotica, dedicata alla progettazione di edifici sostenibili e intelligenti. La manifestazione, organizzata da ProMo - Laboratorio di Domotica e Bioecolab, propone approfondimenti relativi a: pianificazione e progettazione dell’ambiente e del paesaggio; sistemi innovativi di home e building automation; strutturazione delle APEA (Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate); certificazione energetica ed ambientale degli edifici; impieghi della domotica nell’edilizia pubblica e socio-assistenziale.
 
La cinque giorni propone un calendario ricco di dibatti e incontri tematici. Tra questi, il convegno “ L’approccio sostenibile alla progettazione del paesaggio ” si terrà domani 28 ottobre presso la Sala dei 100 di ProMo a partire dalle 15.00 . Nella stessa location avrà luogo anche l’appuntamento di chiusura, “ Conversazione con José Luis Vallejo ”, dove l’architetto dello studio madrileno [ ecosistema urbano] riporterà la sua esperienza nel campo della progettazione sostenibile. Inoltre, nel corso della manifestazione, l’I.T.G. “G. Guarini”, I.T.I. “E. Fermi”, I.T.I. “F. Corni”, I.S.A. “A. Venturi” e la Facoltà di Ingegneria di Modena dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia saranno sede di seminari su bioarchitettura e domotica.
 
La Settimana della BioArchitettura e della Domotica propone diverse esposizioni. La mostra “ Luoghi di produzione ecocompatibili ” è dedicata ai progetti, realizzati o in corso d’opera, per la messa a punto di Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate nel Belpaese. “ Ecologia e critica propositiva della realtà ” presenta i lavori di sostenibilità ambientale e partecipazione sociale ideati da [ ecosistema urbano] . In “ Edifici Intelligenti - Premio Domotica 2008 , promossa da ProMo e patrocinata dalla Regione Emilia-Romagna, è possibile visionare interessanti piani di integrazione impiantistica attuati nei settori civile, terziario ed industriale. Fine ultimo dell’iniziativa, promuovere la divulgazione delle buone pratiche.
 
Nell’area “ Materiali sostenibili e tecnologie domotiche ed innovative ” è possibile reperire una gran quantità di materiale informativo dedicato a prodotti ecologici per l’edilizia, sistemi domotici e tecnologie innovative. Infine, l’esposizione intitolata “ Un museo per Enzo Ferrari ” illustra “concept architettonico, peculiarità strutturali, clima ed energia” della futura struttura museale, estesa su 5000 mq, dedicata al “papà della rossa”, la cui inaugurazione avrà luogo a Modena nel 2011.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati