Carrello 0
AZIENDE

Nasce Planibel I-Top, il vetro bassoemissivo per edifici sempre più efficienti

Commenti 3882

Commenti 3882
20/11/2008 - È prodotto in Italia specificatamente per il clima italiano, Planibel I-Top il nuovo vetro bassoemissivo di AGC Flat Glass Italia. Grazie ad un ottimale valore di trasmittanza termica e un fattore solare appositamente studiato per il clima italiano, Planibel I-Top garantisce ottime prestazioni e un perfetto equilibrio in termini di isolamento termico, trasmissione luminosa e protezione solare.
 
Anche in Italia il settore costruzioni è responsabile del 40% del totale delle emissioni di gas serra (più del trasporto, al 32%, e dell’industria, al 28%). Il riscaldamento e l’aria condizionata rappresentano il 70% del consumo energetico di un edificio e delle sue emissioni di CO2. Mediamente una casa perde dal 25 al 40% della sua energia attraverso le finestre. Per questo l’efficienza energetica degli infissi diventa una risorsa essenziale per innescare un circolo virtuoso.
 
I vetri bassoemissivi, che grazie ad uno specifico coating permettono di migliorare notevolmente l’isolamento termico della vetrata isolante mantenendo un elevato valore di trasmissione luminosa, sono considerati in edilizia la soluzione perfetta per ottimizzare i consumi energetici. Il bilancio energetico dell’edificio è, infatti, sempre più al centro dell’attenzione sia dell’utente finale, sia delle ultime disposizioni legislative in materia di risparmio energetico.
 
Il valore di una produzione italiana
 
Planibel I-Top viene prodotto in Italia nel centro di produzione e distribuzione di Cuneo di AGC Flat Glass Italia . Nato per offrire un miglior servizio in grado di soddisfare la crescente richiesta di vetro bassoemissivo, lo stabilimento di Cuneo si distingue per essere l’impianto di produzione più completo del nostro Paese. È, infatti, possibile avere a disposizione un’ampia gamma di vetri bassoemissivi (12 prodotti standard).
Il vantaggio di poter contare su un centro di produzione italiano garantisce la massima flessibilità alle vetrerie italiane e riduce i tempi di consegna (mediamente del 30%), oltre alle emissioni di CO2 dovute al trasporto, perfettamente in linea con le finalità di risparmio energetico del vetro bassoemissivo.
La presenza di uno stabilimento così completo in Italia offre vantaggi anche per la qualità del prodotto. La vicinanza alle vetrerie italiane sottopone a minori rischi il rivestimento magnetronico del vetro: il prodotto viaggia meno, per meno tempo, non subendo indesiderati sbalzi termici.
 
Planibel I-Top , il nuovo vetro bassoemissivo studiato dai centri di ricerca AGC proprio per il clima italiano, offre l’equilibrio ideale tra isolamento termico, trasmissione luminosa e protezione solare. Si caratterizza per la neutralità estetica e un contenuto fattore solare, che permette di ridurre i costi legati al condizionamento estivo. Per garantire un significativo risparmio energetico e consentire una diminuzione dei costi di riscaldamento, AGC Flat Glass Italia ha studiato un vetro bassoemissivo che permette di ottenere alta trasmissione luminosa, elevato isolamento termico e ridotto apporto di calore solare all'interno dell’abitazione.
Planibel I-Top offre infatti il miglior coefficiente d’isolamento termico dell’intera gamma Planibel Low-E con un valore di trasmittanza termica U pari a 1,1 W/(m2.K) in vetrata isolante con riempimento al 90% di Argon (intercapedine 15 mm). Il suo particolare rivestimento magnetronico ne riduce il fattore solare rispetto alla media degli altri vetri bassoemissivi (F.S.= 58%).
Il nuovo vetro bassoemissivo di AGC Flat Glass Italia è disponibile anche in versione stratificata di sicurezza, Stratobel I - Top , che garantisce il rispetto degli standard di sicurezza imposti dall’attuale normativa italiana (UNI 7697 – Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie).
Utilizzando uno specifico film plastico (PVB) ad elevate prestazioni acustiche, Planibel I-Top può essere prodotto anche nella versione Stratophone I-Top , che abbina in un unico prodotto isolamento termico, sicurezza ed elevate prestazioni di isolamento acustico.
 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui