Carrello 0
Al via il concorso "Un progetto per Assisi"
CONCORSI

Al via il concorso "Un progetto per Assisi"

di Daniela Colonna

"Premio di Architettura FBM 2009" under 30

04/11/2008 - Assisi riqualifica l'area urbana a ridosso della Basilica monumentale di Santa Maria degli Angeli, che domina con la propria mole il paesaggio della valle.

E' questo l'obiettivo del "Premio di Architettura FBM 2009", indetto dalla società FBM - Fornaci Briziarelli Marsciano - in collaborazione con “Il Giornale dell'Architettura”, e con il contributo e il sostegno del Comune di Assisi.

Tema del “Premio di Architettura FBM : Un progetto per Assisi” è la collocazione, all'interno dell'area oggetto del concorso, di una serie di volumetrie e funzioni di servizio che includono residenze, spazi commerciali e servizi territoriali, un piccolo nodo di interscambio bus-pedoni.

L'insieme degli interventi è volto alla riqualificazione dell'asse di viale Los Angeles, che attraversa longitudinalmente tutta la frazione di Santa Maria degli Angeli, con funzioni oggi prevalentemente di attraversamento automobilisco.

Il concorso si articola in due fasi; nella prima fase del Premio, a procedura aperta, ai concorrenti è chiesto un disegno urbano dei volumi e degli spazi aperti all'interno dell'area, tenendo conto delle quote complessive da assegnare alle diverse attività - edifici residenziali, attività commerciali, attività direzionali e parcheggi - come è indicato nel bando.

In questa fase grande importanza rivestirà la capacità, da parte dei partecipanti, di inquadrare la collocazione delle funzioni richieste nelle aree indicate in una strategia complessiva per la riqualificazione di tutto lo spazio pubblico che gravita intorno all'asse viario.

La seconda fase, a procedura ristretta, coinvolgerà gli autori dei 6 migliori progetti individuati dalla Giuria a conclusione della prima fase. Il tema  progettuale sarà la definizione architettonica più dettagliata di uno degli ambiti di progetto, la cui collocazione e il programma funzionale saranno delineati dalla Giuria al termine della prima fase in accordo con il Comune di Assisi.

Sono ammessi a partecipare al Premio di architettura tutti gli studenti di corsi di laurea italiani in architettura e i laureati da non più di 5 anni, anche se già in possesso di abilitazione all'esercizio della professione, di età inferiore ai 30 anni alla data del 30 Gennaio 2009.

Iscrizioni ed elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il 30 gennaio 2009.

Il Premio di architettura terminerà con la nomina di un vincitore e di 5 menzioni secondo quanto deciso dalla Giuria e con l'assegnazione di un premio in denaro di 3mila euro per il vincitore e di cinque rimborsi spese di 1500 euro per gli altri partecipanti alla seconda fase.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati