Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus ristrutturazioni, come funziona la detrazione se varia il numero delle unità immobiliari?
NORMATIVA Bonus ristrutturazioni, come funziona la detrazione se varia il numero delle unità immobiliari?
CONCORSI

Torino valorizza il tempio romano di piazza Savoia

Definizione di un percorso architettonico nella Susa Romana e medievale

Commenti 2947

17/11/2008 - La provincia di Torino ha indetto un concorso finalizzato alla progettazione delle opere di valorizzazione dei resti dell’antico tempio romano di piazza Savoia e alla definizione di un percorso storico e architettonico nella Susa romana e medioevale.

Il concorso si articola in due fasi; nella prima fase del concorso i partecipanti dovranno presentare idee mirate alla riqualificazione della Piazza e dei suoi fronti (il cui fulcro è costituito dai resti del Tempio romano) e proporre un circuito di collegamento tra le diverse zone archeologiche presenti nella Città di Susa, di cui Piazza Savoia, con i recenti scavi, verrebbe a fare parte.

Dovrà essere affrontato il tema della miglior fruibilità e accessibilità degli spazi interni al complesso scolastico Scuole Medie – Liceo Norberto Rosa al fine di contribuire alla riduzione o all’eliminazione del parcheggio attualmente presente al centro della Piazza.

Nella seconda fase dovrà essere sviluppata la progettazione preliminare dei lavori di valorizzazione dello scavo archeologico del tempio romano in modo da garantirne la conservazione la visibilità e accessibilità.

Il primo grado del concorso si svolgerà attraverso la valutazione di proposte di idee che saranno selezionate senza formazione di graduatoria di merito né assegnazione di premi.

Verranno ammessi al secondo grado del concorso dieci concorrenti fra i partecipanti al primo grado che dovranno predisporre il progetto preliminare dell’intervento.

La partecipazione al concorso è aperta a tutti i professionisti in possesso di laurea in Architettura o Ingegneria o provvisti di titoli di studio equipollenti, regolarmente iscritti ai rispettivi ordini professionali.

Tutta la documentazione deve pervenire entro e non oltre l'8 gennaio 2009.

Il Concorrente vincitore sarà premiato con l’incarico di progettazione preliminare e con il pagamento della prestazione per un importo di 13.000 euro lordi.

A tutti gli altri concorrenti che partecipano alla seconda fase sarà riconosciuto un premio pari a complessivi euro 9.000 divisi in parti uguali tra loro.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui