Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Recovery Plan, i Sindaci a Draghi: ‘servono finanziamenti diretti, iter rapidi e personale’
LAVORI PUBBLICI Recovery Plan, i Sindaci a Draghi: ‘servono finanziamenti diretti, iter rapidi e personale’
AZIENDE

Sun 2008: le ragioni del successo

Profilo di visitatori ed espositori della 26ª edizione del salone internazionale dell’esterno

Commenti 2154
11/12/2008 - Se una fiera è la fotografia del settore di riferimento, SUN è e dà una bella immagine di sé e dell’intero comparto nonostante l’incertezza economico-finanziaria globale.
Iniziative ed eventi speciali di altissimo livello, coerenza merceologica, organizzazione degli spazi, completezza della filiera, alzato livello qualitativo degli stand, apprezzamenti dagli osservatori esteri, efficienza organizzativa, qualità dell’operatore: anche quest’anno il Salone non ha rinunciato al proprio primato quale riferimento internazionale di un mercato comunque in fermento che vede l’Italia grande protagonista in termini di produzione (292 mio €, + 4,4% 07/06), export (140 mio €, + 8% 07/06), consumo (230 mio €, + 4,7% 07/06) e import (78 mio €, +12% 07/06).
 
Espositori, visitatori, affluenza
 
Il numero complessivo dei visitatori è arrivato oltre quota 24.000 (+2% su un 2007, anno che peraltro aveva registrato + 8% sull’edizione 2006).
Particolarmente qualificate e significative le prime proiezioni a disposizione delle segreterie. Gli operatori balneari si confermano come categoria forte della manifestazione, una categoria che vede in SUN il punto di riferimento più completo, interessante e utile per i propri affari.
La filiera del corredo, arredo e accessorio per esterno è ben rappresentata: produttori, grossisti, venditori e buyer individuano sempre più nell’appuntamento riminese il momento più favorevole per confrontarsi. Si segnala la presenza di operatori di tutti i canali di distribuzione e vendita, con la partecipazione degli operatori di tutti i grandi marchi dellaGD e della GDS.
 
Da evidenziare l’eccellente percentuale rappresentata dalla categoria dei progettisti-architetti-designer , professionalità sempre più protagoniste e strategiche della filiera e target recente della manifestazione.
Il mondo del contract e dell’alberghiero, settori particolarmente dinamici del mercato dell’outdoor, sono sempre più presenti al Salone. Una ragione che dà forza e credibilità aggiuntive all’ulteriore apertura verso il pianeta contract che SUN intende operare dall’ edizione 2009 .
Infine la stampa , che ha seguito da gennaio 2008 con interesse sempre maggiore la manifestazione, permettendo una copertura di circa 1.000 uscite stampa, in Italia e all’estero. Non a caso, in fiera era presente un parterre di 43 riviste italiane e 22 riviste estere.
 
I visitatori esteri sono arrivati soprattutto dall’UE, con una presenza sempre più qualificata e rilevante anche dai Paesi arabi che si affacciano sul Mediterraneo e dai mercati emergenti europei, Russia compresa.
 
Accanto agli operatori provenienti dai mercati ‘forti’ di Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Austria, Belgio e Olanda, sono state registrate presenze importanti da Slovenia, Croazia, Grecia, Russia – come anticipato- ed Estonia.
Altri ingressi significativi da Bulgaria, Inghilterra, Romania, Polonia, Finlandia, Montenegro, Portogallo, Danimarca, Liechtenstein, Serbia, Ucraina, Ungheria, Albania, Bosnia Erz., Cipro, Malta, Norvegia, Slovacchia, Svezia.
 
Le giornate di afflusso : il Salone è stato aperto dal 16 al 19 ottobre, da giovedì a domenica. Giovedì 16: 18,7% di ingressi, venerdì 17: 23,8% di ingressi, sabato 18, 31,5% di ingressi, domenica 18, 26% di ingressi.
I visitatori stranieri si sono presentati ai tornelli riminesi soprattutto dal giovedì al sabato, con percentuali dal 25,8% al 30,4%, per poi scendere al 16,2% domenica 18 ottobre.
 
Gli espositori esteri , il 14% del totale – dato che ratifica quello del 2007 - confermano a grandi linee i trend di mercato: doppia cifra per Germania, Olanda, Spagna e Belgio, che hanno rappresentato il 51% degli stranieri, tallonate da Francia, USA e Inghilterra. USA e Inghilterra, mercati di grande importanza, hanno coperto il 15% delle presenze estere, contro l’11% del 2007.
 
Gli espositori italiani provenivano soprattutto dal Centro Nord, anche se le segreterie hanno registrato numeri importanti per Puglia e Campania.
Nel complesso, Emilia Romagna, Marche, Lombardia, Toscana, Veneto, Puglia, Lazio e Campania sono state le Regioni più rappresentate sia tra gli stand che anche tra i visitatori.
 
L’Area 2 ha confermato il dato degli espositori (38%) con quello dei visitatori (39%), mentre le Aree 3 e 4 hanno registrato un’affluenza percentuale di visitatori doppia rispetto agli espositori delle medesime aree.
L’Area 1 ha invece aumentato l’offerta espositiva, giungendo al 33% del totale rispetto al 29% del 2007.
 
 
 
Immagini Salone ed eventi : http://www.sungiosun.it/photo.html
 
Ferdinando Crespi
Press Office Manager
Foreign Press Office
------------------------------------
Fiere e Comunicazioni srl
Via San Vittore 14
20123 Milano_Italy
ph +39.02.86451078 – mob 339.1602461
fax +39.02.86453506
 
 
---------------------------
SUN, Salone internazionale dell’Esterno, è il momento di business privilegiato e l’osservatorio unico dei professionisti dell’outdoor. Organizzato nella cornice unica e prestigiosa della Fiera di Rimini, con 12 padiglioni e 90.000 mq di superficie espositiva, 700 espositori e 24.000 visitatori professionali da 50 Paesi esteri nel 2008, SUN è l’unica manifestazione fieristica esclusivamente dedicata alla progettazione e all’arredamento degli spazi esterni, pubblici e privati.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui