Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, apre oggi la prima fiera online dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, apre oggi la prima fiera online dell’edilizia
AZIENDE

Conergy connette a rete il terzo impianto fotovoltaico a film sottile più grande del mondo

Commenti 4281
09/01/2009 - Dopo soli 6 mesi dall’inizio dei lavori, il Gruppo Conergy ha completato e connesso a rete il parco fotovoltaico da 8,4 MW a Trier (Rhineland-Palatinate), che è attualmente il terzo impianto con moduli a film sottile più grande del mondo .
 
Il progetto multimegawatt ha un valore di 30 milioni di euro, interamente finanziati dal committente Stadtwerke Trier.
L’impianto è stato connesso alla rete elettrica in tempi record ed ora usufruirà di una tariffa incentivante pari a 0,355 € per kilowattora prodotti.
 
Il sistema utilizza oltre 112.500 moduli a film sottile in CdTe, prodotti dall’americana First Solar, che occupano un’area di 25.000 metri quadrati. I moduli sono montati su 40.000 strutture di fissaggio Conergy SolarLinea e connessi a 28 inverter trifase Conergy IPG 300K.
 
La produzione energetica annua prevista ammonta a 9 milioni di kWh, sufficienti a soddisfare i consumi di oltre 2.400 nuclei familiari per tutto l’anno. L’impianto risparmierà l’emissione in atmosfera di 100.000 tonnellate di anidride carbonica in 20 anni.
 
Questo progetto testimonia come, nonostante l’attuale crisi dei mercati finanziari, il fotovoltaico continui ad essere un investimento sicuro e richiesto. La sicurezza dell’investimento deriva, oltre che dalle tariffe incentivanti, anche dall’esperienza Conergy di oltre 10 anni nel settore ed oltre 70.000 impianti installati in tutto il mondo, che rappresenta la garanzia di un impianto realizzato a regola d’arte, capace di massimizzare la resa nel tempo e, di conseguenza, gli utili ricavabili.

Conergy su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui