Carrello 0
DESIGN NEWS

ARKETIPO espone a Parigi

Le nuove collezioni per la zona giorno

Vedi Aggiornamento del 31/08/2012

23/01/09 - All’interno del Now!Design à vivre, la sezione dedicata alle nuove tendenze della fiera Maison & Object che dal 23 al 27 gennaio propone a Parigi il meglio del design europeo per la casa, Arketipo presenta al pubblico internazionale dell’evento le proprie creazioni per la zona giorno, ponendo l’accento da un lato sui bestseller che negli anni hanno contribuito ad affermare il marchio fiorentino nel panorama internazionale, dall’altro sulle ultime collezioni firmate da Gordon Guillaumier e dallo Studio Lievore Altherr Molina.

Nel vasto stand, articolato in due spazi minori attraverso elementi divisori leggeri, sono proposte una accanto all’altra quattro “isole” di relax: living room complete, dove poltrone, divani e sedute storici dialogano naturalmente con i nuovissimi complementi d’arredo, raccontando la storia di un’azienda che della ricerca del confort ha fatto il suo primario obbiettivo.
L’uso della tecnologia del movimento in funzione ergonomica, la proposta di forme sobrie e delicate e la scelta dei materiali, tessuti e pelli di più pregiata qualità, sono i punti fermi da cui Arketipo è partita per sviluppare ambienti anno dopo anno più ricchi di particolari, immaginando diversi stili contemporanei per vivere gli spazi comuni della casa, che si prestano non solo a rilassarsi ma anche all’incontro conviviale o al lavoro.

Il bianco pervade la superficie espositiva nel suo complesso rendendola luminosa e solare; nella parte anteriore destra, è in scena la “collezione Marea”, disegnata dal maltese Gordon Guillaumier e presentata durante l’ultimo Salone del Mobile di Milano.
Protagonista principale di quest’area è il sistema di imbottiti Marea in tessuto bianco con i suoi piccoli cuscini nelle sfumature del grigio, studiato con diverse misure per poter realizzare le più disparate composizioni per dimensioni e per funzioni, attraverso il quale l’azienda  compie un ulteriore passo avanti e si apre al mondo borghese e decontracté.

Permettono inoltre di giocare con gli imbottiti per creare divertenti ed innovative situazioni living il tavolino Armonia con piano in frassino e la poltroncina Ozio, di raffinata comodità grazie alle cinghie in cuoio grigio che fanno da supporto ai cuscini rivestiti in un colore viola, usato anche per il tappeto Marea, quasi un acquerello astratto, che conferisce carattere e personalizza l’ambiente.

Nella parte posteriore dello stand il segno dell’evoluzione dell’azienda è messo in luce attraverso il frutto della collaborazione con lo Studio Lievore Altherr Molina, nella proposta della “collezione Norman” che persegue la strada già intrapresa della comodità.
Il divano Norman è caratterizzato dalla particolare  “bombatura” delle parti imbottite contrapposte al disegno pulito quasi minimale della scocca esterna a cui sono collegate da un bordino, che va ad esaltare da una parte l’interno del divano tondeggiante e dall’altra la  scocca esterna piatta.

Ben si insinua infatti in un luogo dominato anche dalla famiglia di tavoli e tavolini Malevich, il pezzo decisamente più forte disegnato da Studio Lievore Altherr Molina: disponibile in altre cinque varianti l’ultima aggiunta proprio per questa occasione con piano laccato bianco e base in cromo satinato, per sposarsi meglio con lo spazio circostante, può essere usato per comporre una sala riunione particolare, piuttosto che una sala da pranzo o un home office in cui la convivialità e il dialogo diventano l’argomento principe.

Tutt’intorno sono disposte le sedie e la poltroncina Evans che fungono da ideale collegamento con gli altri pezzi progettati dai designer spagnoli, in cui le particolari gambe in metallo hanno un estruso ad hoc cromato spazzolato ed uno speciale disegno del bracciolo, che caratterizza il suo aspetto aereo rispetto alla seduta bombata.

Sfondo ideale di questa composizione d’arredo sono le librerie Seagram i cui divisori, dei reggilibri laccati in tinta bianca come la struttura, sono anche i supporti dei piani e contribuiscono a disegnare il prodotto, infatti sono realizzati in maniera da essere mobili per adattarsi sempre meglio alle esigenze dello spazio in cui si trovano.

ARKETIPO sarà presente al PAD. 7A - STAND F 27.
 

 


Arketipo spa

Via Garibaldi,72
Calenzano 50041
Firenze
T. +39 0558876248
F. +39 0558873429

www.arketipo.com
info@arketipo.com

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati