Carrello 0
AZIENDE

“Nuova energia” in Freudenberg Politex

Impianto di cogenerazione avviato nella sede di Novedrate

23/02/2009 - Freudenberg Politex ha il piacere di annunciare il recente avvio a Novedrate di un impianto di cogenerazione per la produzione interna di energia termica ed elettrica.
 
Il Dr. Riccardo Sollini, Presidente e A.D. del Gruppo spiega che “il costo delle utilities è aumentato costantemente negli anni e la protezione dell’ambiente ha assunto un’importanza sempre più strategica per le industrie. Per questo motivo è stato deciso di installare un impianto di cogenerazione in Italia, dove il costo dell’energia è particolarmente condizionante per il nostro business”.
 
L’impianto di cogenerazione, con una produzione di 5 MW di energia elettrica, è in grado di soddisfare anche il fabbisogno di energia termica del sito pari a circa 4 MW. Il recupero dell’energia termica, nelle sue forme nobili (vapore e acqua surriscaldata) e meno nobili (acqua calda), consente peraltro di ottenere un’efficienza del 75%, molto elevata se confrontata con l’efficienza media delle centrali elettriche tradizionali, che si fermano intorno al 55%.
 
Grazie all’elevata efficienza, il risparmio di combustibile ottenuto con la cogenerazione permette di abbattere le emissioni di anidride carbonica del 45% circa rispetto alle fonti tradizionali, beneficio ambientale stimabile in una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 14.000 tonnellate in un anno.
 
La riduzione dell’impatto ambientale qualifica il sito di Novedrate per l’ottenimento dei certificati bianchi di efficienza energetica.
Tutto ciò si aggiunge alle attività di riciclo del Gruppo, che da oltre dieci anni produce internamente il poliestere da bottiglie in PET post consumo, con risparmio di risorse naturali e notevole riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera su tutto il ciclo di vita dei propri prodotti.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati