Carrello 0
DESIGN NEWS

Il marchio DRIADEKOSMO a Parigi

Commenti 2590

L'atmosfera luminosa dell'abitare Driade

Vedi Aggiornamento del 20/07/2009
Commenti 2590

12/02/09 - Driadekosmo è il marchio che riunisce oggi tutta la produzione degli oggetti Driade, definendo un mondo di cose che somiglia stranamente al nostro. Un mondo fatto di momenti eccezionali che interrompono il calmo succedersi degli eventi, di personalità stravaganti e di gente comune, di artisti, intellettuali e lavoratori.

Nato con le fantasie neobarocche di Borek Sipek, il cui estro iperdecorativo pesca stimoli nella
tradizione dell’artigianato boemo fino a trovare una propria espressione moderna, il linguaggio di driadekosmo si è arricchito negli anni di tutti gli stili e le tipologie che potevano tradurre la filosofia conviviale Driade.
Non c’è un’unica direttrice del gusto ma ispirazioni plurali, voci declinate su tonalità diverse che hanno come raccordo un maturo eclettismo.

driadekosmo raccoglie due mondi, l’oggetto fantastico e quello quotidiano.

Nel vasto catalogo convivono infatti oggetti preziosi, dal protagonismo deciso, in cui visibilissima è l’impronta della creatività dell’autore con grande attenzione al dettaglio, ai materiali pregiati, alla marcata espressività ed al recupero di antiche tradizioni internazionali.
Accanto a queste “follie” troviamo gli accessori, pensati per un uso quotidiano, che riempiono d’atmosfera e calore la “casa leggera”, una casa nomade, strutturalmente in divenire,
gradevolmente cosmopolita. Ancora una volta troviamo servizi per la tavola, vasi e candelieri,
dove il segno si fa meno impositivo e gli oggetti si inseriscono nel paesaggio domestico come un
sottofondo quieto e rassicurante.

Driade entra nel mondo della “progettazione luminosa” con cinque grandi lampadari disegnati da
Giuseppe Chigiotti, Laudani&Romanelli, Xavier Lust, Ninchi&Locatelli e Jason Ong.
L’attenzione è puntata non sulla luce tecnica, non sulla luce di servizio, ma su una luce d’atmosfera.
Una luce capace di costruire un luogo, di suggerire una storia. Pertanto non può essere che il lampadario la tipologia maggiormente affrontata.
Lampadario inteso come perno centrale dello spazio, come oggetto carico di memorie e di valenze simboliche.
Alla costruzione di una “casa Driade”, perseguita ormai da tempo attraverso la sommatoria di tasselli, autonomamente ideati da designer provenienti dal mondo intero e amalgamati nella filosofia dell’ “abitare Driade”, mancava soltanto questa magica chiave luminosa.

Per Driade la luce è eccezionalità, è stupore, è meraviglia, è magia, è comunque festa!

DRIADE S.p.a.
Via Padana inferiore 12
29012 Fossadello di Caorso (PC)
T +39 0523818650

 www.driade.com
 pr@driade.com

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa