Carrello 0
RISTRUTTURAZIONE

Sardegna: manuali per il recupero dei centri storici

Commenti 7440

Strumenti per il recupero delle tipologie edilizie e dei tessuti urbani

Commenti 7440
20/02/2009 - Al fine di supportare le trasformazioni urbane e rurali, la Regione Sardegna, Assessorato agli Enti Locali, Finanza e Urbanistica, Direzione generale della pianificazione urbanistica territoriale e della vigilanza edilizia, in collaborazione con l’Università di Cagliari, Dipartimento di Architettura, e con l’Università di Sassari, ha redatto una serie di manuali operativi per l’individuazione, la progettazione, il recupero delle tipologie edilizie e dei tessuti urbani ancora presenti nei centri di antica e prima formazione e nel paesaggio rurale della Sardegna.

Con i manuali di recupero dei centri storici, classificati beni paesaggistici dal PPR, la Regione intende fornire uno strumento utile ai Comuni per il recupero dell'identità e per la conservazione e valorizzazione dell'edificato tradizionale storico.
 
Ciascun manuale, a seguito di una ricerca sull’architettura storica e sui legami che intercorrono tra il vecchio e il nuovo per individuare i valori incorporati da recuperare e conservare, si prefigge di individuare le regole possibili che dovranno essere riprese dagli strumenti urbanistici comunali sia per gli interventi di restauro che per i progetti di riqualificazione nonchè per guidare i nuovi interventi in armonia e continuità con la memoria storica ed il contesto.
 
I Comuni potranno ritirare una copia dei manuali presso gli uffici centrali e periferici della Direzione Generale della Pianificazione Urbanistica Territoriale e della Vigilanza Edilizia.
 
 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Il programma del Governo Conte bis. Come realizzarlo? Partecipa