Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, Ance: estenderlo al 2023 e includere gli immobili delle società
NORMATIVA Superbonus, Ance: estenderlo al 2023 e includere gli immobili delle società
CONCORSI

Al via la seconda edizione di Contech Award 2009

di Daniela Colonna

In gara progetti di domotica applicati all'architettura

Vedi Aggiornamento del 05/03/2010
Commenti 4176

19/03/2009 - Parte la seconda edizione del premio "Contech Award 2009” indetto da Bticino destinato all'autore del miglior progetto di domotica applicato all'architettura.

Il progetto dovrà essere realizzato con l’utilizzo dei componenti e dei sistemi a catalogo BTicino.

La domotica, intesa come disciplina che si occupa di studiare le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita negli spazi architettonici, è dunque il tema di riflessione e di indagine proposto da BTicino anche in questa nuova edizione del Contech Award.

In particolare My Home, la domotica di BTicino, rappresenta un nuovo modo di progettare l'impianto elettrico: grazie alla moderna tecnologia digitale è infatti possibile realizzare soluzioni evolute in termini di comfort,  sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza.

Il progetto candidato riguarderà la realizzazione di una tipologia di struttura a scelta che metta in particolare evidenza creatività ed innovazione impiantistica, e sarà corredato dall’elenco dei prodotti BTicino prescelti.

La struttura a scelta potrà consistere in una abitazione o in un luogo di lavoro, in un  hotel, in uno spazio espositivo o in un luogo di culto.

A concorrere al premio sono ammessi gli iscritti all’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Torino.

I partecipanti al concorso dovranno far pervenire i propri elaborati entro il 29 maggio 2009.

Il realizzatore del progetto vincente riceverà nel corso della manifestazione “Architetture Rivelate 2009” un buono d’acquisto dal valore di 3mila euro da spendersi su tutto il circuito MasterCard.

Il nominativo del vincitore verrà pubblicato sul sito dell’Ordine di Torino e segnalato in una newsletter dello stesso.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui