Carrello 0
Ambienti personalizzati, design e relax a MOA Casa 2009
EVENTI

Ambienti personalizzati, design e relax a MOA Casa 2009

di Rossella Calabrese

Al via il prossimo 28 marzo l’Edizione Primavera

27/03/2009 – Aprirà i battenti domani, 28 marzo, presso la Fiera di Roma, l’Edizione Primavera di MOA Casa 2009, rassegna italiana sull’habitat dedicata all’utente finale e agli operatori del settore.
 
La manifestazione, visitabile fino al 5 aprile 2009, è organizzata, ormai da più di trant’anni a questa parte, dalla cooperativa MOA ed offre una panoramica sui settori merceologici legati all’abitare, quali: “arredi e mobili”, “cucina”, “arredo bagno”, “arredo camera da letto”, “mobili soggiorno”, “complementi d'arredo”.
 
In questo senso, l’Edizione Primavera dell’evento presenta in anteprima le ultime novità provenienti da più di 200 aziende del settore, italiane e straniere, illustrate su uno spazio complessivo ampio più di 20 mila metri quadri. Eterogeneo lo stile delle proposte, dal classico al futuristico, dal pezzo unico al prodotto “consumer”, fino ai pezzi di fattura artigianale.
 
Quattro i padiglioni della fiera. Tre di essi saranno dedicati all’arredamento in senso stretto, il quarto settore ospiterà invece le aziende specializzate nei complementi d’arredo e nelle finiture, oltre che uno spazio gestito dalla Camera di Commercio di Viterbo e dalla CNA dove a farla da padrone saranno le imprese artigiane del “made in Italy” che presenteranno oggetti unici e di qualità.
 
All’interno della manifestazione un ruolo importante sarà giocato dagli spazi espositivi dedicati al “salotto tecnologico”, dotato di tutti i dispositivi più innovativi per il relax e il comfort. Superfici in vetro, finiture ed accessori combinabili saranno gli elementi chiave degli spazi cucina presentati in fiera. Il settore dei complementi vedrà invece un come back in chiave tecnologica di lampadari, piantane e lampade da tavolo di design, stilisticamente rivisitate e collocate in zone insolite della casa, con lo scopo di nuovi creare angoli di relax.
 
Ma saranno soprattutto il sincretismo stilistico e la personalizzazione degli ambienti a caratterizzare le proposte della fiera, secondo la nuova tendenza per cui l’abitare contemporaneo necessita di abbandonare una volta per tutte i concetti assoluti di arredo in vista di una maggiore attenzione ai gusti e alle esigenze di chi vive la casa.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa