Carrello 0
AIA/ALA Library Building Awards 2009
RISULTATI

AIA/ALA Library Building Awards 2009

di Cecilia Di Marzo

Pei e Perkins Eastman fra gli otto vincitori

23/03/2009 - The American Institute of Architects (AIA) ha reso noti i nominativi dei vincitori del 2009 AIA/ALA Library Building Awards. Ogni due anni i rappresentanti dell’AIA e dell'American Library Association (ALA) si riuniscono per premiare le migliori biblioteche progettate da architetti statunitensi.
 
Il premio 2009 è stato assegnato a otto differenti progetti tra cui la Chongqing Library (Cina) di Perkins Eastman e la Biblioteca Central Estatal Wigberto Jiménez Moreno di León (Guanajuato, Mexico) di Pei Partnership Architects LLP.
 
Quest’ultima, inaugurata nel settembre 2006, fa parte del nuovo Centro Cultural Guanajuato - 95mila metri quadrati di superficie complessiva – che, oltre alla biblioteca, ospita un teatro con 1500 posti a sedere, un museo di storia e arte, ed una nuova scuola di specializzazione in storia dell’arte. La Guanajuato State Library è in grado di accogliere, su una superficie complessiva di 6.750 metri quadrati, 2.400 visitatori al giorno, che hanno a disposizione un patrimonio librario di 170mila testi.
La nuova biblioteca si compone di due volumi collegati da una galleria vetrata che si sviluppa su due piani. Il volume principale si erge su tre piani; il secondo su due. Un’ampia terrazza - che occupa il terzo livello del volume più basso - e la piazza in cui sorge la biblioteca sono coperte da una grande pergola di tre piani in acciaio verniciato bianco. La galleria funge da anticamera che conduce ad un atrio centrale, protetto da un lucernario, che collega i tre livelli del volume principale. Tre i materiali principali utilizzati per l’esterno dell’edificio vi è anche la “cantera”, pietra messicana rosacea, che riveste le facciate esterne.
 
La Chongqing Library è un bellissimo complesso urbano, che rispetta la lunga cultura della vecchia biblioteca, pur prestando attenzione all’aspetto energetico e rispecchiando un'immagine moderna. Si tratta di una moderna icona culturale e civile dedicata allo scambio di conoscenze.
Il progetto è quello di un complesso urbano sintesi di elementi di design contemporanei e tradizionali al tempo stesso. Il design dell'edificio è moderno ed evocativo di forme tradizionali costruite attorno a un cortile a verde centrale, in cui sono utilizzati materiali in contrasto tra loro, come pietra e vetro, per eliminare la distinzione tra esterno e interno.
Citazioni di studiosi e personaggi storici di rilievo sono impresse sulle vetrate esterne e tutte elogiano le virtù di una società illuminata.
Ulteriori strutture di supporto includono un archivio, una sala concerti, uno spazio espositivo, una sala conferenze, un bar e una guest-suite per le scolaresche in visita.
Ogni spazio è studiato per rafforzare nella comunità il ruolo tradizionale di questo tipo di edificio.
 
Gli altri vincitori del premio 2009 sono:
 
         Arabian Library, Scottsdale Public Library (Arizona) di richard+bauer architecture, LLC
         C.V. Starr East Asian Library (University of California Berkeley) di Tod Williams Billie Tsien Architects
         NYPL Francis Martin Library (New York) di 1100 Architect, P.C.
         Gentry Public Library (Arkansas) di Marlon Blackwell Architect
         Minneapolis Central Library di Pelli Clarke, Pelli Architects
         Palo Verde Library (Maryvale Community Center, Phoenix) di Gould Evans Associates + Wendell Burnette Architects.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati