Network
Pubblica i tuoi prodotti
LIVE NOW
oggi alle ore 11:59
Il sistema Cool Roof come intervento trainante del Superbonus 100%
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la quinta giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la quinta giornata della fiera virtuale dell’edilizia
AZIENDE

Conergy completa il più grande impianto fotovoltaico ad inseguimento

Commenti 4372
09/04/2009 - Conergy ha concluso l’installazione del più grande impianto fotovoltaico ad inseguimento con moduli a film sottile conosciuto al mondo. L’impianto, di 419 kW di potenza, è stato realizzato per il South San Joaquin Irrigation District (SSJID) ed è entrato in esercizio a fine marzo.

Questo impianto rappresenta la seconda fase di un progetto da 1,4 MW che permetterà al Distretto Idrico di risparmiare 400.000 $ per i consumi elettrici, beneficiare di milioni di dollari di incentivi statali e stabilizzare i prezzi dell’acqua per i consumatori proprio nel corso della crisi per l’approvvigionamento idrico che sta investendo tutto lo stato della California.
Il progetto – noto come la Fattoria Solare di Robert O. Schulz – consentirà di condurre un’analisi sui diversi benefici economici che due distinte tecnologie fotovoltaiche – moduli cristallini e a film sottile – possono apportare.
 
Il primo impianto del progetto, con potenza di oltre 1MW di potenza, utilizza 6.720 moduli Conergy da 175W in silicio cristallino, montati su un inseguitore solare monoassiale. Gli inseguitori possono aumentare sensibilmente la produzione energetica dell’impianto perché, seguendo la traiettoria del sole, spostano i moduli in modo che essi siano sempre perpendicolari ai raggi solari. In questo impianto il sistema di inseguimento è stato ottimizzato utilizzando un software di origine militare.
 
Secondo il Project Director di Conergy David Vincent, per il secondo impianto è stata adottata la soluzione dei moduli a film sottile su inseguitori perché questi moduli hanno un costo per Watt inferiore ai cristallini e migliori prestazioni in condizioni nebbiose o nuvolose e in ambienti che producono polvere o alte percentuali di articolato.
 
Per monitorare la produzione dell’impianto, Conergy ha installato dei dispositivi che inviano informazioni sul sistema alla società di sorveglianza Fat Spaniel Technologies. Questo sistema di monitoraggio consente ai membri del Distretto di controllare lo stato del loro impianto via web comodamente dal proprio ufficio a 22 miglia di distanza dal sito di installazione. Nel sito di Fat Spaniel, inoltre, possono comparare il loro primo impianto con altri sistemi installati in California.
 
Il South San Joaquin Irrigation District è situato a Manteca, in California, tra San Francisco e il Parco Nazionale Yosemite. Il Distretto fornisce acqua per l’irrigazione a 55.000 acri di terreno nelle zone circostanti grazie ad un sistema che attinge acqua dal fiume Stanislaus. La Fattoria Solare Robert O. Schulz soddisferà all’incirca il fabbisogno del vicino stabilimento di trattamento acque “Nick C. DeGroot”, che filtra 40 milioni di galloni d’acqua ogni giorno per 155.000 famiglie ed attività commerciali delle città limitrofe.
 
L’applicazione di moduli a film sottile su sistemi ad inseguimento solare per ottimizzare la produzione energetica in aree costantemente polverose e nuvolose sta generando molto entusiasmo non solo in quelle aree che vivono condizioni simili alla Contea di San Joaquin, ma anche presso la classe politica di Washington” - afferma il General Manager di SSJID Jeff Shields – “siamo ansiosi di continuare il nostro progetto con Conergy per far conoscere questa soluzione applicativa e i dati risultanti dalla nostra analisi comparativa di costi”.
 
I benefici economici che derivano dall’installazione di un impianto fotovoltaico sono molto importanti per enti come il SSJID. La California è in condizioni di siccità per il terzo anno consecutivo e San Joaquin è una delle 9 contee per le quali il Governatore Schwarzenegger ha dichiarato lo stato di emergenza idrica, che può comportare razionamenti e aumento dei prezzi.
 
L’obiettivo principale del progetto era di stabilizzare i costi dell’elettricità, che possono raggiungere picchi elevati nei mesi estivi” – dice il Direttore dei Servizi pubblici del Distretto Don Battles – “oltre ai 400.000 $ di risparmio annuo in bolletta, gli impianti fotovoltaici ci mettono al riparo contro i prezzi crescenti dell’elettricità. Entrambi i sistemi sono connessi alla rete elettrica statale e ciò significa che il Distretto può vendere l’energia in eccesso rispetto ai consumi al gestore di rete”.
 
SSJID inoltre sta ricevendo 4 milioni di dollari dal programma statale “California Solar Iniziative”, avviato per incentivare il mercato del solare con il rimborso fino al 30% dei costi dell’impianto per aziende, enti pubblici e privati.
 
L’innovativo approccio di Conergy e SSJID alle energie rinnovabili e il caso di studio della Fattoria Solare Robert O. Schulz stanno fornendo nuove e illuminanti informazioni che mostreranno le opportunità offerte dal solare alle società idriche e alle imprese agricole in tutti gli Stati Uniti.  
 
 
Conergy è tra le principali aziende del mercato europeo del fotovoltaico e uno dei maggiori operatori a livello internazionale nel settore dell’integrazione di sistemi solari.
Fondata nel 1998 in Germania, Conergy ha filiali dirette in oltre 14 Paesi del mondo, tra cui l’Italia, dove è presente dal 2005 con sede direzionale e deposito a Vicenza e con un’unità di sviluppo progetti in Puglia. Per numero e qualità di impianti realizzati, Conergy costituisce una delle realtà più importanti nel mercato italiano del fotovoltaico.
La missione di Conergy è quella di soddisfare ogni necessità di tutti i segmenti del mercato fotovoltaico tramite un’ampia offerta di prodotti e servizi dedicati.
In qualità di produttore, Conergy propone una gamma completa di componenti integrati per impianti fotovoltaici in rete o in isola di qualsiasi dimensione e si rivolge ad installatori, impiantisti, system integrator, distributori e progettisti.
All’installatore Conergy offre anche servizi specifici, come kit pre-configurati per piccoli impianti, assistenza pre e post-vendita, formazione, il programma “Installatori Fotovoltaici Accreditati”.
Per i committenti di parchi fotovoltaici, Conergy dispone della divisione Grandi Impianti altamente qualificata nella realizzazione di progetti “chiavi in mano” con prestazioni garantite: dallo studio di fattibilità all’engineering, dall’installazione alla manutenzione, dal finanziamento all’assicurazione fino alla gestione e manutenzione dell’impianto in esercizio, Conergy è in grado di assicurare agli investitori utili garantiti e minimi rischi di investimento.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui