Carrello 0
A Cesena "Città e Architettura. Jan Kleihues"
EVENTI

A Cesena "Città e Architettura. Jan Kleihues"

di Rossella Calabrese

In mostra i capolavori dell'architetto berlinese

07/04/2009 – La Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena promuove a partire da oggi e fino al 3 maggio prossimo, una mostra dedicata al lavoro di Jan Kleihues, professore invitato per l’anno accademico 2008-09.
 
L’esposizione, intitolata “Jan Kleihues. Città e Architettura”, ha sede presso la Chiesa dello Spirito Santo di Cesena, presentando alcuni dei più significativi progetti ideati dall’architetto berlinese.
 
Internazionalità, rigorosità, attenzione al contesto sono le caratteristiche principali dei lavori firmati dal progettista nato a Berlino nel 1962, fondatore nel 1996 dello studio associato Kleihues + Kleihues, insieme a Norbert Hensel e a suo padre Josef Paul Kleihues. Assai conosciuti i suoi “mentori” durante gli anni della formazione in Europa e negli Stati Uniti: Peter Eisenman a New York, Daniel Libeskind a Berlino e Rafael Moneo a Madrid.
 
All’interno della mostra, disegni, modelli e fotografie documentano le fasi ideative e realizzative di alcune delle più importanti opere firmate da Kleihues. Tra di esse l’edificio direzionale e residenziale che oggi sorge nella celebre Leipziger Platz (la cosiddetta “piazza ottagonale”) di Berlino. Sempre nella capitale tedesca si possono ricordare due noti hotel, uno nei pressi di Kurfürstendamm, l’altro nel cosiddetto Shellhaus-Quartier, accanto alla Shellhaus di Emil Fahrenkamp; o ancora, il progetto del costruendo complesso urbano del Bundenachrichtendienst, i servizi segreti tedeschi, per finire con la proposta ideata in occasione del concorso internazionale per la ricostruzione del palazzo imperiale di  Berlino (vinto dall’italiano Franco Stella nel dicembre 2008). Spazio anche per il progetto di una torre a Tripoli e dell’Historisches Museum di Francoforte.
 
In occasione della mostra è stato realizzato un catalogo intitolato “Jan Kleihues. Città e Architettura. Architettura 33”. a cura di Matteo Agnolotto, Caterina Bernucci e Alessandro Tognon. Il volume raccoglie disegni e immagini dei progetti esposti in mostra, assieme a saggi interpretativi del lavoro di Jan Kleihues. Tra questi un testo dell’architetto berlinese Walter A. Nobel, uno del noto attore e saggista tedesco Hanns Zischler, e uno di Gino Malacarne, preside della Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati