Carrello 0
EVENTI

Bologna presenta il padiglione per l'Expo 2010

di Rossella Calabrese

In corso presso l'Urban Center la mostra coi 28 concept

Vedi Aggiornamento del 03/05/2010
30/04/2009 – L’Urban Center di Bologna ospita in questi giorni la mostra intitolata “Bologna@Expo Shanghai 2010”.
 
Protagonisti dell’evento, che avrà luogo fino al prossimo 16 maggio, sono i 28 progetti presentati al concorso di idee per lo stand destinato a rappresentare la città di Bologna all'Esposizione Universale 2010 a Shanghai (Cina).
 
La competizione per la progettazione dello stand bolognese ha visto la vittoria del progetto “Infotainment City”, firmato da Antonio Mastrorocco, direttore creativo di Consorzio Creativo Library, in collaborazione con Loop, società specializzata in progetti di creatività e multimedia. Hanno invece rispettivamente meritato secondo, terzo e quarto posto del concorso i progetti ideati da Studio Performa A+U, Gianluca Manzoni e Maurizio Masi.
 
La proposta vincitrice è stata selezionata da una giuria composta da 9 membri, quali: Matteo Agnoletto, Sergio Aleotti, Davide Celli, Gianluca Cristoni, Alessandro Del Piano, Giovanni Giuliani, Ping Gui Hu, Gianfranco Maraniello, Patrik Romano.
 
I criteri impiegati dalla commissione giudicatrice nell’individuazione del lavoro vincitore, che sarà realizzato su uno spazio ampio circa 340 metri quadri, sono stati:
- identificazione della città di Bologna;
- scelte progettuali e di design che prestino attenzione al rispetto per l'ambiente, al risparmio energetico, alla tutela della qualità della vita e all'innovazione tecnologica;
- interpretazione creativa e rispetto delle tematiche della candidatura (cultura&creatività, innovazione tecnologica, diritti umani e partecipazione sociale, trasformazioni urbanistiche e infrastrutturali);
- originalità, creatività e qualità scenica della presentazione;
- gestibilità e fruibilità dello stand (tenendo presente l'elevato numero di visitatori);
- flessibilità di utilizzo degli spazi;
- onorario professionale.
 
L’esposizione, per la cura dell’Agenzia per il marketing territoriale PromoBologna, in collaborazione con il Comune di Bologna, Camera di Commercio di Bologna, Provincia di Bologna, Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere, rientra nel merito degli eventi preparatori per l’intervento bolognese all’Expo 2010.
 
Dal 1 maggio al 31 ottobre 2010 Bologna sarà infatti una delle città che, su invito degli organizzatori dell’Expo Shanghai, allestiranno il proprio padiglione espositivo presso l’area UBPA “Urban Best Pratices Area” della fiera in quanto “modello di pratiche virtuose”. Tra i 49 progetti allestiti in questa sezione dell’Expo ci saranno anche quelli della città di Milano e Venezia.
 
Nello specifico il capoluogo emiliano è stato prescelto da una giuria internazionale nella categoria “città vivibili” poiché “esempio di eccellenza nel campo delle pratiche urbane, in particolare su quattro tematiche: cultura e creatività, innovazione tecnologica, diritti umani e partecipazione sociale, trasformazioni urbanistiche e infrastrutturali”.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui