Carrello 0
ANISIG e Autostrade Service S.p.A. aderiscono a F.IN.CO.
AZIENDE

ANISIG e Autostrade Service S.p.A. aderiscono a F.IN.CO.

06/05/2009 - Di assoluta attualità il settore cui è rivolto l’impegno di ANISIG , la nuova realtà associativa che, insieme ad Autostrade Service S.p.A. , è confluita in Confindustria-F.IN.CO. (Federazione Industrie Prodotti Impianti e Servizi per le Costruzioni). L’ingresso dell’Associazione Nazionale Imprese Specializzate in Indagini Geognostiche e della società Autostrade Service S.p.A. – Servizi al Territorio è stato ratificato il 22 aprile a Roma.
 
Nata nel 1974, ANISIG si propone di tutelare gli interessi dei soci e di svolgere attività di studio e ricerca in merito a problemi di carattere generale riguardanti le aziende operanti nel campo delle ricerche geognostiche.
In particolare, i settori in cui si svolge l’attività delle imprese associate sono quello delle prospezioni geofisiche con metodologie di tipo sismico, ultrasonico, elettrico, elettromagnetico, gravimetrico; quello dei sondaggi meccanici di tipo geognostico ed ambientale (per la determinazione della stratigrafia del sottosuolo, per il prelievo di campioni di terreno e di roccia, per l'esecuzione entro il foro di sondaggio di prove geotecniche, geomeccaniche, geofisiche ed idrauliche e per il posizionamento di strumentazione di monitoraggio); quello delle prove in sito dirette ed indirette finalizzate alla determinazione dei principali parametri geotecnici, geomeccanici e idraulici dei terreni e delle rocce. Infine, l’ambito di attività coinvolge i monitoraggi con fornitura, installazione e gestione di strumentazione e di impianti per il controllo dei parametri geotecnici, geofisici, idraulici, strutturali e dinamici in terreni e rocce naturali, di opere in costruzione o preesistenti, delle caratteristiche fisico-chimiche delle acque.
 
Autostrade Service – Servizi al Territorio, appartenente al Gruppo Autostrade, svolge attività di studio e realizzazione di un servizio globale che integri la manutenzione ordinaria e straordinaria delle reti stradali di competenza sia pubblica che privata. La società si occupa inoltre della progettazione e della gestione degli interventi inerenti il Piano Nazionale della Sicurezza Stradale, della cogestione del territorio anche per l’analisi e lo sviluppo di attività a valore aggiunto, nonché del governo del territorio in termini di gestione integrata dei servizi (esazione tributi, pubblicità, controllo dei trasporti, formazione ed informazioni, patrimoni immobiliari, ecc.).
 
Oggi F.IN.CO riunisce 31 Associazioni di Categoria e 3 grandi Società in qualità di soci aggregati, rappresentanti di gran parte del mondo dei materiali e sistemi da costruzione, della manutenzione nonché della sicurezza stradale, per un totale di più di 15.000 aziende ed oltre 500.000 addetti. Sono membri della Federazione confindustriale i principali attori che compongono il sistema produttivo di impianti - beni e servizi - destinati alle costruzioni, quella parte dell'industria italiana che riveste un ruolo strategico nel processo edilizio.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati