Carrello 0
AZIENDE

AluK Group potenzia l’ufficio di rappresentanza a Dubai

Nuove professionalità e nuovi importanti lavori negli Emirati Arabi Uniti

29/06/2009 - Dal 1° maggio AluK Group ha dato vita alla nuova realtà operativa per il Medio Oriente, costituendo un ufficio di rappresentanza a Dubai . L’organigramma è stato rafforzato con l’inserimento di una nuova figura tecnica, Andrea Guglielmi, proveniente dalla Divisione progetti AluK, che si affianca al responsabile Gianluca D’Alò . La struttura si completa con il supporto del tecnico supervisore Claudio Colombo, che dall’Italia coordinerà i nuovi progetti.
 
Una presenza quindi più efficace, che consentirà ad AluK Group di estendere la conoscenza del proprio marchio in un mercato strategico dal punto di vista internazionale. La nuova realtà, infatti, avrà il compito di consolidare il lavoro svolto finora, ampliare mercato e clienti, assistere in modo ottimale i propri partner. Un obiettivo ben chiaro al responsabile di quella che possiamo chiamare AluK Middle East : “Se finora i mercati di riferimento erano prevalentemente Emirati Arabi Uniti, Qatar e Kuwait, ora potremo utilizzare Dubai come punto di partenza per espandere la nostra presenza in paesi limitrofi come Arabia Saudita, Bahrain, Giordania, Siria, Libano e alcuni Paesi del Nord Africa quali Algeria, Tunisia, Marocco ed Egitto, dove peraltro abbiamo già realizzato alcuni lavori. Farò in modo che i costruttori di questi Paesi trovino in AluK un partner affidabile e un supporto tecnico costante, un vero e proprio punto di riferimento per l’intera area”.
 
Progetti in corso
Recentemente sono stati acquisiti altri prestigiosi lavori nell’emirato di Dubai. Due si trovano sull’isola artificiale di Palm Jumeirah. Il primo, acquisito con il cliente Arabian Aluminium, è il complesso alberghiero e residenziale di lusso “Fairmont Hotel and Residence” in cui si utilizzeranno i sistemi scorrevoli a taglio termico serie SC95TT. Il secondo è il “Taj Hotel and Resort”, appartenente alla famosa catena di hotel della famiglia indiana Tata: anche in questo caso si tratta di scorrevoli a taglio termico, ma della serie d’alta gamma SC140TT.

Con i clienti Unesia e National Aluminium, inoltre, utilizzando i sistemi per facciata SL50 ed SL60 sono in via di realizzazione quattro edifici nella zona di Dubai, ovvero la città dello sport , che rappresenta una delle attrazioni di maggiore pregio e interesse a Dubai, con spazi per lo sport, il tempo libero, gli hobbies, lo shopping e il divertimento.
“Infine” conclude Gianluca D’Alò, “stiamo puntando sull’avviamento del mercato di Abu Dhabi - la capitale degli Emirati Arabi – fino ad ora sottostimato rispetto a quello di Dubai, ma che negli anni a venire si proporrà come vetrina di progetti importanti, ad alto contenuto tecnologico, dove auspico troveranno spazio anche i nostri sistemi più evoluti come le serie a taglio termico 56IW e 67IW”.


ALUK Group su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati