Carrello 0
AZIENDE

Autodesk collabora con la Clinton Climate Initiative per costruire città sempre più sostenibili

40 città di tutto il mondo potranno usufruire della tecnologia Autodesk per ridurre le proprie emissioni di gas serra

03/06/2009 — Autodesk Inc. (NASDAQ: ADSK), leader mondiale nei software di progettazione 2D e 3D, ha stretto una partnership con la Clinton Climate Initiative (CCI) per la fornitura di soluzioni tecnologiche a supporto del progetto “ Two Degrees ( www.project2degrees.org ): un’applicazione web che mette a disposizione delle città un set completo di strumenti per misurare e ridurre le emissioni di gas serra a livello locale, sviluppato in collaborazione con Microsoft Corporation.
 
Il software consente alle città di pianificare azioni significative per affrontare il problema del cambiamento climatico, risparmiando soldi ed energia. Le prime ad implementare questa nuova tecnologia saranno le città (fra cui Roma) del Gruppo C40, un’associazione di città che si impegnano a ridurre i gas serra e a essere un modello ambientale per gli altri.
 
“Autodesk offre il proprio contributo alla causa della sostenibilità, offrendo ai cittadini di tutto il mondo i più innovativi strumenti di progettazione, visualizzazione e simulazione,” dichiara Jay Bhatt, Autodesk senior vice president per le soluzioni AEC (architettura, ingegneria e costruzioni). “Queste soluzioni aiutano gli utenti a comprendere meglio l’impatto ambientale dei propri progetti fin dalle prime fasi del processo di progettazione, consentendo loro di prendere decisioni più rapide e più sostenibili per ridurre il livello di emissioni di gas serra. Siamo entusiasti di collaborare con la Clinton Climate Initiative al progetto Two Degrees e di supportare la loro battaglia contro i cambiamenti climatici in modo misurabile e significativo.”
 
“Siamo lieti di ricevere il contributo di Autodesk per costruire città più sostenibili grazie all’offerta di strumenti per il mapping digitale,” ha aggiunto Ira C. Magaziner, Chairman della Clinton Climate Initiative. “Molte città in tutto il mondo stanno cercando di ridurre le emissioni di gas serra. Il progetto Two Degrees mette a loro disposizione una piattaforma comune per la misurazione delle emissioni e condividere tra loro successi e fallimenti.”
 
“Siamo lieti di poter aiutare CCI collaborando con un leader mondiale nelle tecnologie di progettazione, qual è Autodesk,” commenta Rob Bernard, Microsoft chief environmental strategist. “La nostra partnership permetterà alle città di tutto il mondo di usufruire delle più avanzate tecnologie presenti sul mercato e del supporto necessario a ridurre le emissioni di gas nocivi.”
 
Autodesk fornirà la tecnologia – basata su Autodesk MapGuide Enterprise – per visualizzare, misurare e raffrontare i risultati del monitoraggio sulle emissioni effettuato sulle città pilota. Il software geospaziale Autodesk MapGuide Enterprise offre una potente piattaforma per la distribuzione rapida, semplice e conveniente di informazioni cartografiche, migliorando la produttività. Inoltre, Autodesk metterà a disposizione strumenti per l’analisi delle performance degli edifici al fine di aiutare le città a risparmiare energia e compiere progressi tangibili in termini di sviluppo sostenibile.
 
Per maggiori informazioni sulla tecnologia Two Degrees visitare il sito: www.project2degrees.org
 
Per maggiori informazioni sulle attività di Autodesk in material di progettazione sostenibile visitare il sito: www.autodesk.it/green 
 
Informazioni sulla Clinton Climate Initiative
La William J. Clinton Foundation ha dato vita alla Clinton Climate Initiative (CCI) per accelerare lo sviluppo di nuove soluzioni e tecnologie sostenibili, sia da un punto di vista economico che ambientale in collaborazione con i governi e le imprese di tutto il mondo.
Le iniziative della CCI si concentrano su tre aree strategiche: incrementare l’efficienza energetica delle città, aumentare l’approvvigionamento di energia pulita e misurare il tasso di CO2 assorbito dalle foreste.  La CCI lavora con il “Gruppo delle 40 città”, un’associazione di città che si impegnano a ridurre i gas serra e a essere un modello ambientale per gli altri.
Per aiutare queste 40 città a ridurre i loro gas serra, la Clinton Climate Initiative promuove la creazione di consorzi di acquisto di prodotti che riducano il consumo energetico. In particolare, ci si e’ concentrati sulla produzione di materiali e sistemi di costruzione, sistemi di illuminazione, mezzi pubblici, mezzi per la raccolta dei rifiuti, sistemi di trasformazione dei rifiuti in energia. Inoltre, la Clinton Climate Initiative vuole mobilitare i maggiori esperti al mondo per creare professionalità ed imprese a livello locale e sviluppare programmi che riducano l’uso di energia e di gas serra.
Per maggiori informazioni sulla Clinton Climate Initiative visitare il sito: www.clintonfoundation.org
 
 
Informazioni su Autodesk
Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di 2D e 3D design software per i settori industriale, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni.  Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati