Carrello 0
AZIENDE

Convention Ditec sulla nuovissima Costa Luminosa

Commenti 2553

Ditec porta in crociera oltre 100 clienti internazionali

Commenti 2553
08/06/2009 - Dal 16 al 19 maggio scorso si è svolta, con partenza da Venezia, la crociera inaugurale della nuova e lussuosa nave di Costa Crociere, la Costa Luminosa.
In questa scintillante cornice Ditec ha organizzato una convention per oltre 100 clienti, rappresentanti e distributori Ditec in una dozzina di paesi nei cinque continenti: dall’Australia alle Filippine, dalla Russia a Taiwan, dal Bahrein, al Messico, alla Turchia.
 
Una così forte rappresentanza extraeuropea non fa che testimoniare quanto il gruppo Ditec , che quest’anno festeggia i sui primi 35 anni, sia ormai una realtà più che consolidata anche all’estero e vanti rappresentanze in un numero sempre più crescente di paesi che riconoscono la qualità tutta italiana di un marchio che sviluppa il suo business in una dimensione sempre più internazionale: oltre il 70% dei prodotti Ditec prendono infatti la strada dell’estero.
Nessuna location poteva essere più indicata di Costa Luminosa, per far rifulgere le novità Ditec che sonostate presentate in convention, ma anche perché Ditec ha installato, su questo nuovo gioiello della flottaCosta, trenta porte automatiche, tra scorrevoli e a battente.
 
Il sodalizio tra Ditec e i cantieri navali del gruppo Costa Crociere dura da ormai diversi anni e sono diverse le navi della flotta che sono automatizzate con porte automatiche Ditec .
 
Le porte automatiche sono un prodotto molto interessante in questi villaggi viaggianti sul mare, soprattuttonelle zone di passaggio agli spazi comuni, nella zona piscine, in alcune situazioni si servizio.
 
Sulla Costa Luminosa sono state installate venti porte automatiche scorrevoli di tipo Bis e una decina diporte a battente sono state dotate dell’automazione Wel. Ancora una volta le automazioni Ditec sono state scelte per la loro perfetta funzionalità e affidabilità anche in situazioni di utilizzo molto intenso, come quello prevedibile in una nave da crociera, e, soprattutto, in condizioni di esercizio estreme, che comprendono bruschi passaggi di temperatura, costanti condizioni di umidità e la corrosione data dalla salsedine.
 
Un altro aspetto importante che Ditec ha completamente soddisfatto è l’impatto estetico, che in entrambi casi si è perfettamente integrato con il design interno e la personalità della Costa Luminosa, l’unica fra le navi Costa che espone una scultura di Fernando Botero, installata nella hall centrale della nave.


DITEC su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui