Carrello 0
CONCORSI

Al via l'edizione 2010 del Premio Fassa Bortolo

di Daniela Colonna

In gara progetti di architettura sostenibile a tutela dell'ambiente

Vedi Aggiornamento del 17/11/2009

02/07/2009 - Publicata l'edizione 2010 del Premio Fassa Bortolo.

II Premio "Architettura Sostenibile", ideato e promosso nel 2003 da Fassa S.p.A. nasce dalla volontà di premiare e far conoscere ad un ampio pubblico architetture che sappiano rapportarsi in maniera equilibrata con l'ambiente, che siano pensate per le necessità dell'uomo e che siano capaci di soddisfare i bisogni delle nostre generazioni senza limitare, con il consumo indiscriminato di risorse e l'inquinamento prodotto, quelli delle generazioni future.

II Premio ha cadenza annuale ed è suddiviso in due sezioni:
- opere realizzate da professionisti;
- progetti elaborati come Tesi di Laurea.

Saranno assegnati per ciascuna sezione un Premio al primo classificato e due Menzioni Speciali alle opere e ai progetti ritenuti, a giudizio della giuria, meritevoli per aspetti particolari.

Per la sezione delle "opere realizzate da professionisti" i Premi consistono in:
 - una Medaglia d'oro al vincitore del Premio "Architettura Sostenibile";
- una Medaglia d'argento a ciascuna delle due Menzioni Speciali.

La giuria, se lo riterrà opportuno, potrà individuare ulteriori Menzioni Speciali e comunque definire in maniera diversa l'attribuzione dei Premi.

Per la sezione dei "progetti elaborati come Tesi di Laurea" il monte premi complessivo è di 8mila Euro così distribuito:
- un premio al vincitore del Premio "Architettura Sostenibile" pari a 4mila Euro;
- due premi alle Menzioni Speciali pari a 2mila Euro ciascuno.

La giuria, se lo riterrà opportuno, potrà distribuire diversamente il monte premi complessivo della sezione "progetti elaborati come Tesi di Laurea".

Per la sezione delle "opere realizzate da professionisti", le candidature al Premio possono essere presentate da professionisti singoli o studi di architettura o ingegneria; ogni singolo candidato o gruppo potrà partecipare con un solo progetto realizzato.

L'opera dovrà essere stata realizzata ed ultimata nell'arco degli ultimi 5 anni.

Per la sezione dei "progetti elaborati come Tesi di Laurea" le candidature al Premio possono essere presentate da persone singole o gruppi che hanno discusso la Tesi di Laurea negli ultimi 2 anni (quindi in data non precedente al 31 dicembre 2007) presso una Facoltà di Architettura o Ingegneria, o Istituti di Formazione equivalenti, ottenendo una votazione non inferiore a 100/110 o equivalente.

La candidatura al Premio può avvenire entro il 31 dicembre 2009.

Gli elaborati sopraelencati dovranno pervenire, in un plico chiuso e protetto, alla segreteria del Premio entro il 31 gennaio 2010.
 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati