Carrello 0
Alessandria valorizza il sito museale Villa del Foro
CONCORSI

Alessandria valorizza il sito museale Villa del Foro

di Daniela Colonna

In gara progetti per massimizzare la prestazione energetica

03/07/2009 - Il Comune di Alessandria ha bandito un concorso di idee per la valorizzazione del sito museale Antiquarium - Villa del Foro - mediante interventi volti a massimizzare la prestazione energetica dell'edificio.

Questo in ottemperanza all'adesione del comune di Alessandria al Patto tra i Sindaci promosso dalla Commissione Europea per la lotta al cambiamento climatico mediante la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nocive alla salute dei cittadini e del pianeta.

Il Comune di Alessandria sta sviluppando diverse iniziative nel settore dell’energia in raccordo con la Commissione Europea, e tra queste il progetto PRACTISE - Promoting Reproducible Actions in the Communities To Improve Sustainable Energy - di cui è l’ente capofila.

Il progetto selezionato dovrà contribuire in modo significativo alla promozione e al miglioramento del Sito Antiquarium – Forum Fulvii quale elemento del patrimonio culturale della Città di Alessandria determinando uno specifico valore aggiunto per il sito e quindi un maggiore afflusso di visitatori al museo.

Contestualmente i promotori dell’iniziativa intendono sviluppare un progetto bandiera per mettere in evidenza una particolare attenzione al tema della sostenibilità energetica e delineare un’azione pilota volta a valutare l’impatto di applicazioni di Building Automation su una scala più ampia.

Il fabbricato è costituito da due piani fuori terra e un locale interrato caratterizzato da suggestive volte a mattoni a vista.

Attualmente ospita al suo interno l’esposizione dei reperti appartenenti al patrimonio archeologico alessandrino: attraverso un percorso temporale dalla preistoria all’età romana, sono esposte le testimonianze delle più antiche attività artigianali del luogo come la lavorazione della ceramica, dei metalli e del vetro.

La partecipazione al concorso è riservata a tutti i professionisti aventi titolo, iscritti ai propri Ordini professionali da meno di 10 anni.

Tutti i documenti richiesti dal bando dovranno pervenire entro il 18 settembre 2009.

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l’attribuzione di:
- 1° premio euro 7mila;
- 2° premio euro 2mila;
· 3° premio euro mille.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati