Carrello 0
DESIGN NEWS

L'outdoor di DRIADE

Commenti 2902

Gli acuti e i silenzi di Philippe Starck

Vedi Aggiornamento del 01/12/2015
Commenti 2902

20/07/09 - L’universo driadestore è un universo costruito con pezzi mutevoli, multifunzionali, capaci di vivere all’esterno come all’interno, dando vita ad un paesaggio ricco e articolato.

A volte monocromo, essenzialmente bianco, a volte policromo, verdi dolci come il prato, rossi antichi come la terracotta, grigi pastosi come l’asfalto. Pezzi quelli di driadestore che, grazie a criteri di produzione altamente industrializzati, si pongono come economicamente competitivi, pur conservando un altissimo gradiente estetico.

Seguendo tali principi informatori il catalogo driadestore si arricchisce nel 2009 di un importante tassello, un’intera collezione, denominata appunto OUT/IN, che esalta e nel contempo precisa gli assunti del mondo driadestore. Philippe Starck, progettandola con Eugeni Quitllet, ha perfettamente interpretato il desiderio di una grande continuità tra la casa e il mondo, tra l’interno e l’esterno.

Ha compreso che oggi un pezzo di design deve essere in grado di vivere nel parco brumoso di un castello in Normandia così come sulle spiagge assolate del Sud, deve ambientarsi nel giardino d’inverno di una villa neoclassica, piuttosto che sotto le luci di un locale di Ibiza.

Ma, soprattutto, Starck e Quitllet hanno riletto uno dei concetti base della filosofia Driade, quello secondo cui “oggetti-personaggio”, qui la sedia, vanno controbilanciati con oggetti più minimali, qui il divano e la poltrona, in quell’alternanza di “acuti” e di “silenzio”, di “musica operistica” e “musica da camera” che, come ben sappiamo, rende possibile la fruizione estetica, rifuggendo sia dalla “noia” che dal “rumore”.

Alla collezione OUT/IN si aggiunge poi, a completare la proposta 2009, una seduta, ancora pensata da Philippe Starck con Eugeni Quitllet, come un “gioiello quotidiano” e un tavolo da pranzo, disegnato da Miki Astori, reinterpretando e miscelando, secondo i principi della cucina fusion, la tradizione dell’Oriente e quella dell’Occidente.

DRIADE
via Padana inferiore, 12
29012 FOSSADELLO DI CAORSO (PC)
T +39 0523818650
F +39 0523818660
www.driade.com
pr@driade.com

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa