Carrello 0
Wellness SPA & Beauty Exhibition ospita SPA Design 2009
EVENTI

Wellness SPA & Beauty Exhibition ospita SPA Design 2009

A Milano dal 23 al 26 ottobre 2009

31/07/2009 - SPA Design, il format, sviluppato e gestito da Carlo Matthey* e dallo staff di My Exhibition si prepara , - dopo il grande successo ottenuto in occasione del Salone del Mobile, - all’appuntamento di Wellness SPA & Beauty Exhibition, nell’ambito del salone Wellness Spa & Beauty Exhibition e del salone dell’ospitalità Host che si terranno a Milano dal 23 al 26 ottobre 2009.
 
SPA Design è la finestra aperta sui principali trend del design in materia di benessere che, forte del grande successo di critica e visitatori riscontrato al Fuorisalone 2009 con il Concept dell’Home Wellness “Abitare il Benessere”, presenta “Ospitare il Benessere”, una mostra sulle nuove tendenze per lo spazio relax nell’albergo moderno, trendy, competitivo.
 
La mostra-evento, organizzata con il patrocinio di Fiera Milano ExpoCts S.p.A. ed A.I.P.I. Associazione Italiana Progettisti d’Interni, si propone di intraprendere un percorso di progetti, situazioni e proposte cui si affiancano materiali innovativi, oggetti eco oriented, tecnologie esclusive legate non solo al “wellness” ma al futuro di tutto l’ambiente alberghiero.
 
La prossima edizione, vedrà quindi la presentazione di quattro nuovi progetti ( Moon SPA, Su.it SPA, Low cost SPA, Excess SPA) di alcuni fra i migliori progettisti del settore: su una superficie di 600 mq sarà “ Ospitare il Benessere ” il tema di fondo dell’appuntamento, nella prospettiva di dare a quattro noti studi di architettura wellness l’opportunità di interpretare la loro visione dello spazio wellness all’interno di un albergo.
 
La formula si rinnova con nuove proposte ma mantiene intatta la forza del suo concept, incentrato sulla volontà di far rivivere al pubblico l’emozione di SPA interamente ricostruite. Anche gli operatori del settore saranno così in grado di  valutare attentamente materiali e attrezzature, design e soluzioni tecniche, che sono state riproposte in maniera oggettiva, mentre i visitatori potranno passeggiare in un contesto in grado di riprodurre tutte le emozioni di una SPA
 
La lounge e gli spazi comuni di SPA DESIGN portano la firma di Alberto Apostoli . Dall’esterno, il visitatore è stimolato e provocatoriamente invitato ad esplorare il benessere nelle sue molteplici forme.
 
“Il fluire di un fiume virtuale” ci racconta Apostoli, “conduce a continenti interpretativi attraverso il suo mutevole aspetto. La sorgente evocativa è costituita dalla Lounge Spa Bar arricchita di pietre ed elementi primordiali dal cui spazio nasce il tutto. Il fiume assume poi l’aspetto di un’isola centrale – Reception -, piccolo ma iconico continente verde per arrivare alla voce che costituisce l’ingresso dell’intero spazio espositivo. E’ alla sua foce, infine, che le acque si tranquillizzano e lasciano il tempo per creazioni umane libere dai vincoli del prorompente suo scorrere”.
 
Sullo sfondo di una scenografia unica , un nuovo mondo di benessere trascende i concetti convenzionali di età, spazio e realtà per dare voce alle emozioni e ai colori di: piogge di lettere e disegni d’acqua, muri d’acqua retroproiettati, lettini ad acqua sospesi nella nebbia, sistemi di drenaggio dell’acqua invisibili, pareti e pavimenti a tratti morbidi sono alcune della scelte rese possibili dall’utilizzo di una tecnologia avanzata e impalpabile, al punto da calare l’ospite in una dimensione fuori dal comune.
 
E ancora vasca idro-relax, bio-sauna, doccia sensoriale, Kinesis e tapis rouland, prodotti innovativi che si confrontano tra loro in una sinergia espositiva circondata da suoni, colori e immagini…
 
I progetti
MOON SPA
Una Luxury Spa sulla Luna
Studio Bizzarro Architettura del Benessere – arch. Sergio Bizzarro
Moon Spa è un concept che rincorre la quintessenza del lusso inteso come ricercatezza nel dettaglio, connubio di materiali di pregio, unicità nell’esperienza emozionale, come viaggio in un’atmosfera irripetibile.
 
Proprio quest’anno che ricorrono i 40 anni del primo sbarco umano sull’unico satellite naturale della Terra, la Luna, l’architetto Sergio Bizzarro ha voluto far rivivere la conquista di un sogno.
 
In un mondo in cui la frenesia, il rumore e il caos divagano assediando e affaticando anima e corpo, il massimo concetto di lusso si identifica oggi più che mai nella serenità dell’animo, nella pace interiore, nel silenzio e nello stare in un luogo spettacolare ed esclusivo, lontano dai problemi e dai disagi della vita comune.
 
Chi può permettersi il lusso desidera ardentemente estraniarsi e volare alto, alla ricerca di qualcosa che non è per tutti.
 
Moon Spa estremizza il concetto di luogo esclusivo trasportando l’idea di Benessere al di fuori dei confini del mondo, in orbita attorno alla luna o sulla luna stessa, dove regna il silenzio, dove si fluttua fra le stelle in assenza di gravità, dove la mente può essere concentrata sui propri pensieri e godere di panorami mozzafiato.
 
Ma lusso è anche la possibilità di fruire di una tecnologia avanzata e invisibile che renda la macchina del benessere perfetta in ogni sua parte e tale da stupire senza essere mostrata, come se acqua, luce e aria fossero mosse da una mano invisibile, quasi prodigiosa.
 
Moon Spa stupisce grazie ad effetti come piogge di lettere e disegni d’acqua, muri d’acqua retroproiettati, fluttuare di lettini ad acqua sospesi nella nebbia, sistemi di drenaggio dell’acqua invisibili, pareti e pavimenti a tratti morbidi che sembrano scomparire, a richiamare l’idea dell’essere sospesi nell’universo fra le stelle, cascata di meteoriti luminose, cabine dal design pulito, lineare in cui sono riconoscibili pochi elementi di assoluto pregio, materiali di alto livello come legno, pietra naturale e vetro e dove calore, vapore, musica e profumi ci calano in una dimensione completamente “fuori dal comune”.
 
SU.IT SPA
benessere a tutto tondo....
arch Davide D'Agostino studio DADA Architecture + Design
Il “benessere” è uno stato mentale indotto da input positivi trasmessi dai nostri sensi. Stimolare positivamente i sensi significa quindi generare uno stato di benessere. L’aspettativa nella scelta di soggiornare in una “suite benessere” è senz’altro quella di poter essere coccolati dall’ambiente che ci ospita, con attrezzature e servizi ma anche e soprattutto con un’atmosfera che riesca a stimolare i sensi, coinvolgendoci in un’esperienza emotivamente appagante.
 
SU.IT è una suite–benessere che affronta l’argomento da varie angolazioni (tecnologia, materiali, comfort, design …), proponendosi di offrire una vasta gamma di attività, restando nell’intimità di un ambiente capace di creare sempre la giusta atmosfera per ogni specifica esperienza: sincronie di luce, colori, suoni e odori accompagnano le varie attività, stupendo con scenografie sempre nuove e in continua evoluzione.
 
SU.IT è una suite di circa 100 MQ adatta ad una clientela agiata, soprattutto coppie, di qualsiasi età, che amano dedicare tempo e attenzioni al proprio benessere fisico e spirituale, approfittando dell’atmosfera intima ed accogliente della propria suite.
 
SU.IT è “benessere a tutto tondo”. Il tondo è davvero il simbolo, sia concettuale che grafico, di questo progetto.
 
Concettualmente esprime la possibilità di utilizzare attrezzature (vasca idro-relax, bio-sauna, doccia sensoriale, kinesis e tapis rouland) e servizi (massaggi in camera, anche di coppia) utili a stimolare la muscolatura, a distenderla e a rilassarla, intervenendo sul corpo e sulla mente.
 
Graficamente il tondo è l’elemento che caratterizza questa composizione scenografica e con esso si vuole rappresentare il moto circolare perpetuo ma anche la completezza, e quindi il racchiudere dentro di sè tutti gli aspetti di un determinato argomento: il benessere.
 
SU.IT è anche Suisse-Italia, un nome che l’architetto Davide D’Agostino ha voluto ironicamente attribuire a questo progetto, per richiamare e sottolineare la propria provenienza italiana anche se attualmente risiede in Svizzera: “… non bisogna mai prendersi troppo sul serio … riuscire a divertirsi anche nel compiere il proprio lavoro è già una forma di benessere …
 
LOW COST SPA
basso costo.... con stile
Studio SPAPLAN - arch MAURO BIAGI - interior designer YOSHIE OTOMI
Per una Spa bassa nel costo di realizzazione ma ricca nei contenuti con un forte carattere ecologico.
 
Dopo aver progettato spa per venti anni in molti paesi del mondo SPAPLAN propone un modello di benessere che pur tenendo sotto stretto controllo i costi di realizzazione e gestione introduce elementi fortemente innovativi quali la fotoluminescenza e materiali naturali dal basso costo e basso impatto ambientale.
 
In un momento di crisi economica internazionale è molto importante controllare il budget senza per questo rinunciare ad offrire al cliente forti emozioni.
 
Un progetto attuale ed ecologico che risponda alle sempre più sofisticate aspettative di una clientela esigente, che chiede eleganza e sobrietà e non più decorazione e stravaganza...per una progettazione che segua innanzitutto i gusti e le esigenze del target di clienti dell'albergo e non solo il gusto personale del progettista.
 
EXCESS SPA
La spa degli eccessi
Studio D73 - arch VISMARA e VIGANO’
Excess Spa non è un ambiente eccessivo solo per il gusto di esserlo, ma è un ambiente in cui ogni scelta è stata fatta con eccesso di fantasia, eccesso nell’uso dei materiali, non legandosi ad Aziende Medie, ma a produttori al livello più alto, reinterpretando un ambiente troppe volte scontato e banale.
 
Web partner
Media partner
I partner
E’ un Progetto di :
per info: www.spa-design.it
Tel. +39 0814976352
info@myexhibition.it
 
PRESS OFFICE & PR
Tel. +39 02 48517618
Tel. +39 02 462037
press@taconline.it
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: la domanda Partecipa