Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
RISPARMIO ENERGETICO Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
NORMATIVA

Studi di settore, protagonisti i Comuni

di Paola Mammarella

Esponenti dell'Anci in Commissione Esperti e Osservatori regionali

Vedi Aggiornamento del 24/02/2010
Commenti 3099
08/07/2009 – Studi di settore più attenti all’applicazione territoriale. Possibile con il coinvolgimento dell’Anci. Il Provvedimento 100593/2009 , emanato dal Direttore dell’ Agenzia delle Entrate lo scorso 3 luglio, dispone la presenza permanente di un rappresentante dell’Associazione nazionale Comuni italiani all’interno degli Osservatori regionali. Misura che si aggiunge all’apertura della Commissione di Esperti ad altri due esponenti dell’Anci e che da agli studi una connotazione federale.
 
L’impulso al decentramento, che secondo i promotori assicura una maggiore conoscenza delle specificità territoriali, segue il DM 19 maggio 2009 sull’elaborazione degli studi di settore su base regionale o comunale.
 
L’elaborazione degli studi di settore su base regionale e locale dovrebbe compirsi in modo graduale tra il 2009 e il 2013, avvalendosi della partecipazione attiva dei Comuni. In Base al Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze i rappresentanti dell’Anci nella Commissione di Esperti sono nominati con decreto ministeriale, mentre la presenza nell’Osservatorio Regionale è garantita dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate.
 
Gli Osservatori regionali, istituiti nel 2007, sono costituiti dal direttore regionale delle Entrate con funzione di presidente, da un dirigente della direzione regionale, un rappresentante dell'Agenzia per ciascuna provincia, esponenti delle associazioni di categoria dell'industria, commercio, artigianato, ordini professionali ed esercenti le arti e professioni economiche, giuridiche, tecniche e sanitarie.
 
Le problematiche rilevate e gli eventuali correttivi vengono segnalati alla Direzione Centrale di Accertamento e alla Commissione di Esperti.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui