Network
Pubblica i tuoi prodotti
LIVE NOW
oggi alle ore 10:59
Tutela ambientale: soluzioni drenanti sostenibili. 4BILD Just Talk
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la quinta giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la quinta giornata della fiera virtuale dell’edilizia
RISPARMIO ENERGETICO

Scambio sul posto, nuovo regime a ottobre

Per le numerose richieste slittano i termini previsti dall’AEEG

Vedi Aggiornamento del 22/10/2009
Commenti 5280
06/07/2009 – È stato prorogato al 30 settembre 2009 il termine per la presentazione dell’istanza e la stipula del contratto di scambio sul posto dell'energia elettrica prodotta da impianti a fonti rinnovabili o di cogenerazione. Lo ha comunicato il GSE , Gestore del servizio elettrico, a fronte delle numerose richieste ricevute.
 
Secondo la Delibera ARG /elt 74/08 dell’ AEEG , Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, dal primo gennaio 2009 l’erogazione del servizio di scambio sul posto è effettuata esclusivamente dal Gse, determinando la decadenza dei contratti esistenti con altre imprese di distribuzione.
 
I soggetti interessati ad attivare per la prima volta il servizio, o quelli che fino a dicembre 2008 erano in regime di Scambio sul posto con il proprio gestore di rete e vogliano proseguire con questo sistema anche nel 2009, devono presentare l'istanza obbligatoria di richiesta del servizio tramite il portale applicativo del Gse entro il 30 settembre. I benefici fiscali verranno comunque calcolati a partire dal primo gennaio.
 
Dopo la registrazione sul portale, l’utente deve selezionare l’applicazione web SSP e procedere alla compilazione informatica dell’istanza di convenzione.
 
Sarà possibile inoltrare comunicazioni e richieste di informazioni e chiarimenti all’indirizzo scambiosulposto@gsel.it
 
Dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, è a disposizione il numero verde 800.19.99.89.
Dai telefoni mobili si potrà invece chiamare i numeri 06.80.11.43.00 e 06.80.11.44.00
Le comunicazioni possono essere inviate anche attraverso il numero di Fax +39 06.80.11.20.23

Fonte: GSE

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui