Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Efficienza energetica, assegnati ai Comuni oltre 522 milioni di euro per il 2020
AMBIENTE Efficienza energetica, assegnati ai Comuni oltre 522 milioni di euro per il 2020
AZIENDE

Il gruppo Fantoni per la ricostruzione in Abruzzo

Sono friulani i pavimenti del più grosso complesso antisismico

Commenti 2818
07/09/2009 - Il gruppo Fantoni si aggiudica a l’Aquila (precisamente a Bazzano) l’appalto per la fornitura e posa in opera completa di oltre 40.000 mq di pavimenti prefiniti melamminici prodotti da Patt, l’azienda del gruppo con sede ad Attimis specializzata in pavimenti e rivestimenti per interni fonoassorbenti e radianti.
 
La fornitura, resa possibile grazie alla collaborazione con una delle più significative imprese di costruzioni italiana, il gruppo Maltauro, riguarda il più grosso cantiere della ricostruzione : 26 palazzine da 1.600 mq ciascuna particolarmente tecnologiche, caratterizzate da un innovativo concetto di antisismicità. Gli edifici sono infatti realizzati con una piattaforma antisismica costituita da una base a terra in cemento con colonne disposte ogni 6 m e da un sistema a molle su cui poggiano le strutture metalliche. Tale sistema permette, in caso di sisma, di scaricare l’onda tra il piano terra e il primo piano favorendo un movimento elastico dell’intera struttura.
 
Il gruppo Fantoni si è aggiudicato non solo la fornitura di tutti i pavimenti, accessori e sottopavimenti speciali in MDF (Medium Density Fiberboard) che donano massimo comfort e sono compatibili con la flessibilità delle strutture, bensì anche le prestazioni di manodopera di alto livello. Grazie infatti alla collaborazione con due agenzie locali del gruppo, la TB Project di Mestre e la Campania Office di Napoli, Fantoni sarà in grado di consegnare una palazzina al giorno impiegando un team di 20 professionisti. Rapidità di esecuzione favorita anche dalla tipologia del prodotto scelto, un pavimento facilmente posabile grazie all’incastro brevettato Joint System, nato con l’obiettivo di superare i tradizionali pavimenti con incastro a secco che a volte precludono stabilità e resistenza. Tale sistema è infatti costituito da una giunzione in materiale plastico indeformabile dal caratteristico profilo a “doppia T” (l’anima in plastica si inserisce sul lato corto delle doghe agganciandole fra loro in modo stabile e resistente e permettendo al pavimento di tollerare sollecitazioni e passaggi frequenti).
 
L’azienda friulana sta collaborando inoltre con altre realtà locali importanti, come Stratex e Euroholz, per la fornitura di ulteriori pavimenti destinati alla realizzazione di alcuni lotti per complessive 1500 abitazioni singole. Sono inoltre in corso altre trattative che potrebbero essere condotte a termine per fine settembre e portare a collaborazioni importanti negli ulteriori 18 cantieri della ricostruzione abruzzese. 
 
PATT Spa - Gruppo Fantoni su Edilportale.com

GRUPPO FANTONI
Il Gruppo Fantoni (azienda fondata da Achille Fantoni nel 1882) è leader nella realizzazione di mobili per ufficio, pareti divisorie ed attrezzate, pannelli MDF e truciolari, pavimenti melamminici e pannelli fonoassorbenti. Tutte le fasi del processo produttivo vengono svolte dal network di società che compongono il Gruppo e che operano sinergicamente per lo sviluppo del prodotto: dalla produzione dei materiali e dei semilavorati, alla progettazione di sistemi d'arredo ufficio innovativi ed ispirati ai più attuali principi del benessere e del design. Costituito da sette società – Fantoni Spa, La Con Spa, Lesonit (Slovenia), Novolegno Spa, Patt Spa, Spik Iverica (Serbia), Xilopack Srl – il Gruppo Fantoni produce autonomamente resine, impregna la carta per la nobilitazione dei propri pannelli e, grazie alle centrali idroelettriche e agli impianti di cogenerazione, contribuisce notevolmente al proprio fabbisogno energetico.
Insignito dall’ADI nel 1998 del premio “Compasso d’Oro alla Carriera” per il design primario, il Gruppo Fantoni è diventato punto di riferimento nel suo settore, grazie all’intensa attività del Centro Ricerche: workshop, convegni e pubblicazioni sono gli esempi di un impegno che ne fanno un centro nevralgico di sperimentazione e ricerca.
Dal 1882, architettura, ricerca e total design hanno guidato la crescita aziendale e lo sviluppo di prodotti sempre più innovativi e al servizio del benessere della persona.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui