Carrello 0
AZIENDE

Bed & breakfast in Salento: le soluzioni personalizzate di Tekno Point®

07/10/2009 – Tekno Point ® - azienda specializzata nella climatizzazione, ventilazione industriale, riscaldamento e sistemi ad energia solare – ha fornito 11 ventilconvettori , un Chiller , raffreddato ad aria, da 10 kW, ed una caldaia Futura 26 , per camere e la zona corridoio del Bed & Breakfast “Lungomare di Ponente” a Porto Cesareo, in provincia di Lecce, al fine di garantire agli ospiti il massimo comfort abitativo.

Posto nell’Area Marina Protetta e nel cuore del Parco Naturale Regionale di Palude del Conte e Duna costiera, in una tra le zona più belle della costa salentina, il Bed & Breakfast si affaccia di fronte all’Isola dei Conigli, detta anche Isola Grande, luogo di grande interesse naturalistico.

La scelta delle soluzioni Tekno Point ® è stata dettata dalla richiesta, da parte della Committenza, di soluzioni per la climatizzazione ed il riscaldamento pratiche ed efficienti, in grado di mantenere, contestualmente, l’integrità della facciata dell’edificio.

Paride Muci della Adima, società cooperativa per la realizzazione di impianti elettici, idrici, di riscaldamento climatizzazione ed antincendio, seguendo le indicazioni tecniche dell’Ing. Stefano De Luca di Novoli (Lecce), ha installato un sistema combinato di riscaldamento e condizionamento che ha permesso di occupare uno spazio ridotto all’interno delle camere.

Sono stati montati Fan coil di Tekno Point ® , nelle versioni verticali a pavimento ed orizzontali a soffitto, con la doppia funzione di split e radiatore. Robusti e compatti, dal design pulito ed elegante, di colore avorio, sono dotati di un mobile di copertura moderno e di rotonde forme armoniose. La struttura portante è in lamiera zincata, di elevato spessore, che permette il fissaggio a muro o a soffitto. Lo scambiatore di calore ha una batteria di scambio termico ad alta efficienza, con attacchi dotati di sistema antitorsione, valvole sfiato dell’aria manuali e valvole svuotamento acqua, sempre manuali. Il gruppo ventilante è costruito secondo le norme internazionali: 230V – 1Ph – 50Hz ed è asportabile con estrema facilità in quanto fissato con sole 4 viti.

Sul tetto dell’edificio è stato posizionato un Chiller , raffreddato ad aria, da 10 kW, nella versione solo raffreddamento con pompa e accumulo, progettato per rispondere alle esigenze di facilità di installazione, efficienza e silenziosità. Sono, infatti, presenti ventilatori assiali a controllo elettronico e a basso numero di giri, accoppiati a motori a rotore esterno, in grado di garantire un livello di rumore impercettibile.

I Chiller di Tekno Point ® , dotati di una tecnologia adattativa senza serbatoio e disponibili con potenze che variano da 5 a 720 kW,  possono essere installati sia internamente che esternamente e sono ideali per essere inseriti in alberghi, edifici industriali e commerciali.

Per il riscaldamento è stata selezionata la caldaia murale a condensazione Futura 26 , abbinata ad un accumulatore per acqua calda sanitaria di 300 litri, in grado di offrire prestazioni elevate ed un rendimento superiore al 109%, riducendo i costi annui del 30%.  Futura 26 è dotata di un sistema antigelo che entra in funzione quando la temperatura scende sotto i 5°, e che fa partire automaticamente il circolatore ed il bruciatore.

La perfetta integrazione tra camera di combustione e bruciatore a microfiamma garantisce una combustione pulita ed una minima emissione di agenti inquinanti. Il basso tenore di monossido di carbonio (CO2) e di ossidi di azoto (NOx) inseriscono di diritto le caldaie Futura di Tekno Point ® nella categoria della caldaie a più basso impatto ambientale.

L’innovativo concetto di condensazione della caldaia Futura consente l’evacuazione dei fumi a bassissime temperature (< 55C°), in abbinamento con un potente sistema di espulsione che permette di utilizzare un tubo in polipropilene, da 50 mm di diametro, per una lunghezza massima di 30 metri lineari per lo scarico dei fumi.

Questo brillante risultato si ottiene grazie ad uno speciale scambiatore di calore in Cuprosteel (bimetallico con rame dal lato acqua ed acciaio inox dal lato fumi) in grado di sfruttare al meglio la tecnologia della condensazione. Questo innovativo sistema colloca le caldaie Futura nel gruppo dei bruciatori che hanno la classe di rendimento più elevata, secondo la Direttiva Europea CEE 92/42.

Fulvio Bolgan , Amministratore Unico di Tekno Point ® , dichiara: “La versatilità dei nostri prodotti ha permesso la creazione di un sistema ad hoc, per il Bed & Breakfast “Lungomare di Ponente”, in grado di soddisfare pienamente le richieste del Committente. Tale successo è dovuto anche alla stretta collaborazione tra l’Azienda, l’installatore Paride Muci e l’Ing. Stefano De Luca, che ha consentito di realizzare l’impianto con la massima competenza e rispettando i tempi previsti.”

TEKNO POINT su Edilportale.com


Tekno Point ® - nasce nel 1992 dall’iniziativa del socio fondatore Fulvio Bolgan e, negli anni, si afferma sul mercato in qualità di Azienda specializzata nella climatizzazione, ventilazione industriale, riscaldamento, anche a pavimento, e aspirazione centralizzata. Con sede a Mestre, opera con oltre 60 dipendenti in Italia, Slovacchia, Romania e Ungheria e nel 2008 ha consolidato un fatturato di circa 7 milioni di euro.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati