Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la terza giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la terza giornata della fiera virtuale dell’edilizia
AZIENDE

Kappazeta presenta rivoluzionario sistema di palificazione attiva per consolidamenti

Al SAIE 2009 di Bologna il lancio della nuova tecnica di palificazione con sistemi GEOUP® e GEOROUND®

Commenti 2699
22/10/2009 -  Una tecnica innovativa, che cambia il modo di intervenire con l’applicazione di micropali per risolvere i problemi di dissesto. Una divisione aziendale che opera e continua a migliorare le proprie performance in questo specifico segmento. Sono le importanti novità che si potranno trovare nello stand di Kappazeta ( B57 ) al SAIE 2009 , presso Bolognafiere ( padiglione 25 ). Si tratta di uno spazio progettato per mostrare ai visitatori, con spunti di ricercata originalità, alcuni degli aspetti più caratterizzanti della gamma di micropali proposta.
 
GEOUP® è uno speciale palo pressoinfisso adatto alla stabilizzazione e al sollevamento di fondazioni di strutture e pavimentazioni esistenti.
GEOROUND® è uno speciale palo a elica, efficace per stabilizzare e sollevare fondazioni di strutture esistenti e per realizzare tiranti, applicabile anche nelle nuove costruzioni.
Un approfondito apparato teorico e migliaia di casi brillantemente risolti in tutto il mondo attestano l’affidabilità di questi sistemi all’avanguardia, non ancora diffusi in Europa, ma conosciuti ed ampiamente impiegati in vari Paesi Extra CEE.
 
KAPPAZETA AKTIV ha voluto tenacemente apprendere e sviluppare queste tecniche, delle quali ha immediatamente intuito le potenzialità: la possibilità di collaudare ogni singolo palo, l’attivazione immediata della fondazione ed il recupero delle quote, se ricercato, sono solo alcune delle caratteristiche di GEOUP® e GEOROUND®.
 
Questo sistema di palificazione consente di eseguire interventi di fondazioni profonde con modalità e con un’operatività meno invasive rispetto ai metodi tradizionali: un aspetto che, unito alla maggiore economicità, fornisce un altro plus di rilievo.
 
Il Direttore commerciale di Kappazeta S.p.A., Dr. Geol. Cristian Setti, esprime la propria soddisfazione per il percorso di crescita dell’azienda ed entusiasmo per le potenzialità della nuova tecnica: “La nuova sezione AKTIV rappresenta il perfetto completamento dell’offerta di KAPPAZETA per il recupero dei cedimenti in fondazione di fabbricati esistenti. Con l’introduzione di metodologie di palificazione attiva per la realizzazione di fondazioni profonde, potremo finalmente affrontare con successo tutte quelle problematiche che, per una serie di motivi tecnici, sono precluse all’impiego di tecnologie di iniezione di resine espandenti.
 
Il ventaglio di soluzioni attive offerte dalla nostra società attraverso le divisioni AKTIV e RESYN ci consente davvero di proporre da oggi la soluzione più mirata, sia tecnicamente che economicamente, a qualsiasi problema di fondazioni”.
 
Kappazeta sarà lieta di fornire maggiori informazioni e di rispondere alle curiosità dei Professionisti durante la manifestazione SAIE 2009, che si terrà a Bologna, dal 28 al 31 ottobre.
In quell’occasione, oltre a visitare uno stand che parlerà di Kappazeta, della sua storia e del prossimo futuro, si avrà la possibilità di iniziare a conoscere GEOUP® e GEOROUND®, i micropali che rivoluzionano le modalità di intervento con l’obiettivo di consolidare le fondazioni degli edifici.


KAPPAZETA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui