Carrello 0
Al via 'ridisegniamo Piacenza: la città che vorrei'
CONCORSI

Al via 'ridisegniamo Piacenza: la città che vorrei'

di Daniela Colonna

Premio di architettura per valorizzare gli spazi pubblici

01/10/2009 - L’ANCE di Piacenza ha lanciato un premio di Architettura dal titolo Ridisegniamo Piacenza: "la città che vorrei".

Obiettivo è raccogliere idee e proposte che contribuiscano a stimolare la valorizzazione di spazi pubblici e servizi già esistenti o programmati all’interno del Piano Regolatore Generale vigente nel Comune di Piacenza ovvero alla individuazione di nuovi spazi nell’ambito del redigendo Piano Strutturale Comunale.

Con il premio l’ANCE intende contribuire alla elaborazione dei nuovi strumenti urbanistici con
proposte e idee tese a stimolare la valorizzazione degli spazi pubblici o ad uso pubblico e a attuare un processo di definizione formale di spazi a destinazione d’uso pubblico all’interno dell’area consolidata urbana della città di Piacenza.

In particolare la finalità specifica del premio è:
a. Organizzare la mobilità urbana con particolare attenzione al centro storico;
b. Intensificare il verde pubblico inteso come creazione di un sistema con valenza ricreativa e aggregativa dotato di attrezzature dedicate;
c. Creare una cittadella dello sport: la proposta deve riguardare l’ampliamento delle aree esistenti per la creazione di un polo unitario con possibilità di circoli virtuosi grazie all’accentramento dei servizi;
d.creare un “Polo Tecnologico”, la proposta deve prevedere la creazione di un’area industriale innovativa da adibire e destinare a ricerca e sviluppo; la riqualificazione degli edifici esistenti sarà titolo preferenziale.

Il premio è aperto agli architetti e pianificatori iscritti all’albo o comunque iscritti ai relativi registri professionali nei paesi di appartenenza ed autorizzati all’esercizio della professione in Italia alla data di consegna degli elaborati.

Tutti i partecipanti singoli o in gruppo devono essere nati a partire dal 1° gennaio 1970.

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l’attribuzione al vincitore di un
premio pari a 10mila euro.

Il termine ultimo per la consegna iscrizioni ed elaborati è stato fissato per il 16 novembre 2009.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati