Carrello 0
A Milano il lungo week-end di 'Design-in-the-city'
EVENTI

A Milano il lungo week-end di 'Design-in-the-city'

di Rossella Calabrese

4 giorni di anteprime, happening culturali e intrattenimento

22/10/2009 – Al via oggi “ Milano design-in-the-city ” il nuovo evento del capoluogo lombardo dedicato al product design, in programma fino a domenica 25 ottobre.
 
Shopping, cultura e intrattenimento sono le prerogative dell’iniziativa, organizzata da Design Partners, ideatore di Zona Tortona Design in occasione del Salone del Mobile.
 
Milano design-in-the-city coinvolge più di sessanta showroom e punti vendita di design, tra anteprime di prodotto, happening culturali ed attività d’evasione. Durante il “lungo week end”, il pubblico avrà la possibilità di fruire di circuiti tematici pensati per conoscere le ultime tendenze e innovazioni del settore, e di incontrare i protagonisti del design internazionale.
 
Tema di riferimento negli allestimenti degli interni, nelle iniziative e nelle offerte commerciali organizzate da shop e showroom, aperti dalle 10,00 alle 21,00, è “La forma dei sogni”. “Il tema nasce dal desiderio di comunicare ed esprimere i contenuti del design: continua ricerca verso il miglioramento della qualità della vita”, spiegano gli organizzatori dell’evento, che si concluderà con la premiazione del miglior allestimento da parte di una giuria indipendente.  Il circuito degli showroom è articolato su otto percorsi merceologici, ovvero “arredi per interni”, “arredi per esterni”, “complementi e oggetti”, “cucina e bagno”, “luce”, “porte e scale”, “tessuti”, “superfici e materiali”.
 
Un variegato calendario di iniziative dedicate al tema dell’innovazione e del design coinvolge più contenitori culturali cittadini.  Hotel, spa, locali e ristoranti di design saranno in questi giorni il luogo ideale per l’intrattenimento e l’accoglienza dei visitatori. 

Punti di accoglienza e d’informazione sono presenti in piazza San Babila, largo La Foppa e via Croce Rossa. In accordo con il Comune di Milano è stata attivata una campagna di sensibilizzazione all’uso dei mezzi pubblici. L’atelier Marco Piva ha progettato per l’occasione un percorso “verde” stravero le zone interessate dall’evento. Nel complesso i visitatori possono scegliere e programmare i possibili itinerari con estrema facilità grazie a un’accurata mappatura e un’informazione diffusa e articolata on e off line. “Milano design-in-the-city si distingue dagli altri eventi internazionali di design in quanto i percorsi cittadini saranno tutti percorribili a piedi; su ogni strumento di comunicazione verranno indicate le fermate delle linee metropolitane, i punti BikeMI e le fermate della “Circle line of design” (linea 94), riportando anche le distanze e il tempo necessario per raggiungere a piedi i differenti punti del circuito”, hanno dichiarato gli organizzatori della manifestazione.

Inoltre u
na selezione di oggetti di design provenienti dalle attività commerciali coinvolte nell’evento è stata messa in palio all'interno di un concorso a premi aperto a tutti i visitatori della manifestazione.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati