Carrello 0
Amburgo: completato l’S11 di J. Mayer H. Architects
ARCHITETTURA

Amburgo: completato l’S11 di J. Mayer H. Architects

di Cecilia Di Marzo

Singolare edificio per uffici nel centro storico

11/11/2009 - Terminato il mese scorso, il progetto "S11 - Steckelhörn 11" dello studio berlinese J. Mayer H. Architects è un singolare complesso per uffici situato nel centro storico di Amburgo, vicino alla nuova area di sviluppo "Hafen City". L’edificio ne sostituisce uno in rovina, colmando il vuoto tra i due immobili storici confinanti.
 
Il lotto di forma triangolare, si estende per tutta la lunghezza dell’isolato, creando così una facciata stretta di circa 1,3 m di larghezza di fronte al porto e un prospetto principale, di circa 26,4 m, orientato verso via Steckelhörn. L’altezza e il leggero arretramento della parte posteriore pagano il tributo alla volumetria delle strutture circostanti, nonché ai regolamenti edilizi locali concernenti le altezze.
 
Gli elementi aggettanti sulla facciata principale creano una serie di specifiche caratteristiche spaziali all'interno e all'esterno. I piani superiori dispongono di un ulteriore spazio esterno con una spettacolare vista panoramica sulla città di Amburgo.
 
La particolare geometria del piano terra è la base per l'organizzazione dell’edificio, che architettonicamente e programmaticamente si presenta aperto verso la via Steckelhoern e al contempo viene percepito come landmark caratteristico dalla storica "Speicherstadt" - una delle attrattive principali della città di Amburgo e monumento protetto dal 1991 - e dalla nuova "Hafen City".
 
Il pianterreno è concepito come hall per gli inquilini e contemporaneamente come caffè pubblico; i piani superiori sono caratterizzati da generosi e flessibili spazi per uffici, la maggior parte dei quali con affaccio sulla Chiesa di S. Caterina e/o sul "Hafen City".
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Partecipa