Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
AZIENDE

L’Oriente sceglie Röfix per la torre sulle Alpi della Carinzia

Legame tra tradizione e costruzione

Commenti 2778
19/11/2009 – Una parte tipica della Cina in Carinzia, nel mezzo delle montagne Nockberge a 1763 m sul livello del mare, un’autentica costruzione cinese di 4 piani, simile ad una vera pagoda, che si affaccia direttamente sul lago Turracher: si tratta della zona dedicata al benessere dell’hotel Hochschober a Turracher Höhe, in Carinzia (Austria).
 
Il progettista dell’opera è il professore Zhang, il maggiore rappresentante della tutela dei monumenti della provincia cinese di Henan, che ha voluto l’intervento di esperti artigiani cinesi per eseguire i lavori, in particolare per gli intagli e per la struttura dello straordinario tetto speciale, dalla superficie di 400 m2, che più di ogni altro aspetto costruttivo denota l’origine orientale del progetto. In base alle richieste del professor Zhang, il letto di malta destinato a reggere il pesante tetto ricoperto da tegole finemente realizzate a mano in ceramica vetrinata, doveva essere a base di calce, poiché l’esperienza secolare insegna che le malte alla calce resistono maggiormente alle intemperie e sono nettamente più durevoli.
 
RÖFIX ha risposto a questa esigenza proponendo come legante il suo prodotto storico RÖFIX NHL5 (calce idraulica naturale secondo EN 459-1) per costituire una malta speciale molto resistente agli agenti atmosferici che ha permesso di creare un letto uniformemente elastico per le pesanti tegole e per le figure in ceramica, che raggiungono uno spessore fino a 100 mm.
 
Nell’edificio dall’aspetto esterno così esotico che contrasta con l’ambientazione tipicamente montana della Carinzia, ognuno dei quattro piani della torre è stato destinato a particolari momenti di relax. Il piano terra della Torre Cinese presenta locali multifunzionali che ospitano proposte di vario genere, da attività spirituali e fisiche, a corsi sulla calligrafia e letture aperte al pubblico; il primo piano è dedicato all’applicazione della medicina tradizionale cinese; appena sopra, lo spazio per la meditazione e per le discipline orientali.
 
All’ultimo piano, con una vista da sogno sulle montagne e sul lago, si trova la Casa del Tè, che offre la possibilità di immergersi nel mondo del tè cinese, un’esperienza inaspettata in mezzo alle Alpi. Con RÖFIX NHL5 il profumo della tradizione si mescola alla straordinaria perizia costruttiva orientale, consentendo, anche nel pungente freddo alpino, la creazione di una torre che emoziona per la sua bellezza architettonica in un paesaggio naturale montano che la innalza e la valorizza.

RÖFIX  su Edilportale.com
 
 
SCHEDA CANTIERE
- Committente: Hotel Hochschober Famiglie Leeb e Klein A-9565 Turracher Höhe 5
- Progettazione: China -Turm, Prof. Zhang
- Progettazione generale: Arch. Josef Asseg, Bad Kleinkirchheim
- Esecuzione: Fa. Mössler Dach, Radenthein

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui