Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Appartamenti in condominio, quando hanno diritto al superbonus 110%?
NORMATIVA Appartamenti in condominio, quando hanno diritto al superbonus 110%?
AZIENDE

Pontarolo ritira il ‘Premio Sviluppo Sostenibile con l’adesione del Presidente della Repubblica’

Commenti 3596
09/11/2009 – Giovedì 29 ottobre, la Pontarolo Engineering ha preso parte alla premiazione del “ Premio per lo sviluppo sostenibile con l’adesione del Presidente della Repubblica ”, ricevendo una targa per essersi contraddistinta come una tra le 10 imprese italiane che maggiormente si sono impegnate nel promuovere la “cultura del costruire sostenibile” e dell’efficienza energetica.
 
Temi come le fonti rinnovabili, l’efficienza energetica, le buone pratiche ambientali, la qualità dei territori e l’etica del lavoro, hanno, infatti, portato la Fondazione per lo sviluppo sostenibile, Ecomondo-Rimini Fiera e con l’adesione del Presidente della Repubblica, ad istituire il “Premio per lo sviluppo Sostenibile” con lo scopo di individuare le imprese del nostro Paese che si distinguono per l’eccellenza del prodotto e la correttezza ambientale della sua realizzazione.
 
Il premio vuole promuovere e far conoscere le meritevoli iniziative di imprese italiane e sostenere la diffusione delle loro pregevoli pratiche e buone tecnologie, dice, infatti, il Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, Edo Ronchi, “questo premio intende sottolineare che anche in Italia, dove non sottovalutiamo difficoltà e ritardi, vi sono anche imprese che stanno camminando con impegno nella giusta direzione”.
 
La Commissione composta da Edo Ronchi (presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile), Giovanni Azzone (Prorettore Vicario del Politecnico di Milano), Fabrizio Tucci (Docente di Progettazione Ambientale e Tecnologica dell’Architettura Univarsità di Roma “La Sapienza”), Silvia Zamboni (Giornalista) e Luciano Morselli (Professore Ordinario di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali presso l’Università di Bologna) ha apprezzato la ricerca effettuate dalla Pontarolo Engineering per la realizzazione dell’innovativo sistema a casseri isolanti per la realizzazione di pareti in cemento armato.
 
L’azienda, infatti, propone al mercato l’innovativo sistema Climablock , che permette la realizzazione di edifici ad elevate performance termiche che consentono consistenti risparmi energetici ed evitano conseguenti sprechi economici. Il sistema si basa su casseri a perdere in EPS che, come i mattoncini Lego, si uniscono gli uni agli altri per formare una struttura atta a ricevere il getto di calcestruzzo e, a maturazione di questo, a garantire l’isolamento dell’edificio realizzato.
Climablock è realizzato in EPS, il materiale per l’ingegneria più ecosostenibile, è costituito infatti per il 98% d’aria e solo per il 2% di materiale, risultando leggero e facilmente trasportabile oltre che di ridotto impatto energetico nella sua fase produttiva.
 
L’azienda, che negli scorsi giorni ha presenziato con Climablock ed altri prodotti alla fiera internazionale dell’edilizia SAIE di Bologna, ha ritirato con entusiasmo, l’ennesimo riconoscimento e la targa consegnata al presidente, l’ingegner Valerio Pontarolo. Questo riconoscimento premia la tenacia con cui l’azienda cerca di proporre dei prodotti che, oltre a rispettare le norme vigenti e le conseguenti necessità di mercato, siano altamente innovativi e che preservino l’ambiente di oggi anche per le generazioni future. È, infatti, un impegno assunto dalla Pontarolo Engineering quello di promuovere una più accorta progettazione e costruzione degli edifici e di mettere a disposizione degli utenti le competenze e i materiali per poter perseguire tali eccellenti prestazioni.


PONTAROLO ENGINEERING su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui