Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Infortuni sul lavoro, alleggeriti gli obblighi di comunicazione

Infortuni sul lavoro, alleggeriti gli obblighi di comunicazione

Con il ddl di semplificazione snellimenti per imprese, tenuta libri sociali e cessione fabbricati

Vedi Aggiornamento del 22/03/2010
di Paola Mammarella
Vedi Aggiornamento del 22/03/2010
19/11/2009 - Novità in arrivo per le imprese. Il disegno di legge di semplificazione, approvato in via preliminare durante il Consiglio dei Ministri di giovedì scorso, prevede iter semplificati a vantaggio delle aziende in materia di infortuni, cessione di fabbricati e comunicazione unica di impresa.
 
Infortuni : L’articolo 8 del ddl abolisce la denuncia all’autorità di pubblica sicurezza del Comune in cui si è verificato l’incidente sul lavoro con conseguente morte o inabilità superiore ai tre giorni. Potrebbe quindi rimanere in vigore solo la comunicazione all’ Inail , Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, che eroga indennità e risarcimenti in caso di sinistri.
 
Attualmente, invece, sono tenuti alla denuncia all’ autorità di pubblica sicurezza tutti i datori di lavoro, compresi quelli non assicurati presso l’Inail, che devono adempiere entro tre giorni dal momento in cui vengono a conoscenza dell’infortunio. La mancata comunicazione implica una sanzione fino a 7 mila euro.
 
Comunicazione unica di impresa : Snellita la burocrazia gravante sulle imprese artigiane. Per la loro iscrizione all’albo il ddl prevede una comunicazione unica contenente l’attestato per il possesso dei requisiti di legge, da presentare al Registro delle imprese della Camera di Commercio ed efficace dal momento del deposito. La comunicazione unica opera in via sperimentale dal primo ottobre, ma diventerà obbligatoria a partire da aprile 2010. Sistema simile per le denunce di modifica o cancellazione.
 
Dopo aver ricevuto la comunicazione dell’impresa, la Commissione provinciale per l’artigianato inizia una serie di controlli. In caso di mancanza dei requisiti, adotta entro 60 giorni un provvedimento di cancellazione, da comunicare ai soggetti interessati entro 5 giorni.
 
Libri sociali : Semplificati anche gli obblighi di numerazione progressiva e vidimazione previsti dalla legge per la tenuta di libri, repertori e scritture, che in presenza di strumenti informatici, sono assolti con l’apposizione della marcatura temporale e della firma digitale almeno una volta all’anno.
 
Cessione di fabbricati : Alleggeriti gli oneri inerenti alla cessione di fabbricati. Secondo il disegno di legge la comunicazione può essere effettuata in formato elettronico, senza compensi aggiuntivi, anche dal pubblico ufficiale che ha rogato l’atto.

Il disegno di legge in esame ha introdotto anche la semplificazione del settore edile. Per gli interventi di manutenzione straordinaria non sarà più necessaria la Dia, Denuncia di inizio attività, perchè confluiranno nel ramo dell'edilizia libera (leggi tutto).
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione