Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Comprare casa, nullo il preliminare senza il prezzo di acquisto
NORMATIVA Comprare casa, nullo il preliminare senza il prezzo di acquisto
URBANISTICA

Regione Campania, approvato il regolamento della VIA

Criteri e condizioni per verificare l’impatto ambientale dei progetti di opere e interventi

Vedi Aggiornamento del 21/04/2010
Commenti 5929
06/11/2009 - La Giunta regionale della Campania ha approvato il regolamento di attuazione della Valutazione di Impatto Ambientale (VIA).
 
Il provvedimento segue l’approvazione da parte della Giunta del regolamento sulla Valutazione di Incidenza (ora all’esame delle Commissioni consiliari competenti) e quella definitiva da parte del Consiglio regionale del regolamento Vas ( leggi tutto ).
 
Con il regolamento VIA si fissano criteri e condizioni per i progetti di opere e interventi che debbono seguire la procedura di Valutazione di Impatto Ambientale e si prevedono anche, in linea con la normativa nazionale e il Testo Unico per l’Ambiente, i casi in cui, invece, la VIA non è necessaria.
 
Mentre la Valutazione di Impatto si applica alle opere e ai progetti per verificarne la compatibilità ambientale, con la VAS (Valutazione Ambientale Strategica) viene stimato l’impatto dei piani e dei programmi. La Valutazione di incidenza, invece, è prevista dalla direttiva comunitaria ‘habitat’ e valuta l’incidenza che piani, programmi e progetti, presentati sia da privati che da enti pubblici, possono avere sugli habitat naturali e sulle specie tutelate da Rete Natura 2000.
 
“Abbiamo approvato una delibera importante - sottolinea l’assessore all’Ambiente della Regione Campania Walter Ganapini. Per la prima volta la Campania si dota di un regolamento per la VIA, un passo avanti fondamentale per lo sviluppo sostenibile”. Il testo passa ora all’esame del Consiglio regionale per l’approvazione definitiva.
 
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Partecipa