Carrello 0
AZIENDE

Da Harobau HB-Foam, la schiuma poliuretanica di nuova generazione

Commenti 2594

Semplice e sicura da utilizzare, fissa, sigilla, coibenta, isola e riempie

Commenti 2594
02/12/2009 - Le infiltrazioni d’aria attraverso cavità e fessure comportano disagi nel comfort abitativo e inutili sprechi di energia. Le cause di questi spifferi d’aria possono essere diverse, le principali sono da ricercarsi nei telai di porte e finestre, in mansarde, nelle prese di corrente, in concomitanza di tubi, battiscopa e pavimentazioni.
 
HB-Foam risolve questo problema in totale sicurezza, è infatti un prodotto certificato TÜV , e attraverso un’applicazione precisa ed efficace.

Questa schiuma isolante è ideale per le operazioni di:
- Fissaggio
- Sigillo
- Coibentazione
- Isolamento
- Riempimento.
 
Esente da propellente CFC, come richiesto dal protocollo di Montreal, questa schiuma è un prodotto ideale sia per il professionista che per il fai da te: basta preparare la superficie priva di sporco e grasso, agitare il prodotto prima dell’uso e avvitare saldamente l’adattatore alla valvola.
Dopo sole 24 ore dall’erogazione la schiuma sarà completamente vulcanizzata e pronta per essere tagliata, verniciata e rivestita.
L’applicazione può avvenire tranquillamente in presenza di temperature che possono variare tra i +5° e i + 30° C e la resistenza intrinseca del prodotto agli sbalzi termici è notevole, si può passare dai – 40° ai + 90° C.
 
Questo prodotto presenta un sistema di controllo del flusso di schiuma in uscita che evita gli sprechi con la possibilità di regolare una maggiore e minore erogazione.
L’utilizzo corretto assicura una durata del prodotto notevole, anche una volta aperto, basta infatti ripiegare il tubetto erogatore nella sua sede perché la bombola possa essere riutilizzata senza problemi anche a distanza di un mese.
HB-Foam è disponibile con beccuccio usa e getta per utilizzo manuale e con adattatore standard universale per tutti i tipi di bombole a vite per l’utilizzo con pistola.


HAROBAU su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui