Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus acquisto, spetta anche quando si demolisce un immobile e se ne ricostruiscono tre
NORMATIVA Sismabonus acquisto, spetta anche quando si demolisce un immobile e se ne ricostruiscono tre
NORMATIVA

Tettoie integrate nell’edificio, sufficiente la Dia

di Paola Mammarella

Tar Campania: permesso di costruire per le coperture che alterano il territorio

Vedi Aggiornamento del 08/02/2016
Commenti 19666
21/12/2009 – Procedure più snelle per le tettoie sugli edifici esistenti. Il Tar Campania , con la sentenza 8320/2009 del 2 dicembre scorso, ha stabilito che è sufficiente la Dia, Denuncia di inizio attività, per le coperture realizzate sugli edifici esistenti al fine di decoro, arredamento e protezione dagli agenti atmosferici.
 
Solitamente è la dimensione l’elemento di discrimine per la valutazione della funzione con cui una tettoia viene installata su un fabbricato. La Dia sarà quindi sufficiente per le coperture di piccola taglia.
 
Al contrario, sarà necessaria la richiesta del permesso di costruire per le tettoie di grandi dimensioni, caratterizzate da strutture tali da provocare una visibile alterazione dell’edificio o delle parti su cui vengono inserite.
 
In generale, il titolo abilitativo necessario per l’installazione di una copertura cambia in base all’accessorietà che, se accertata, rende sufficiente la Dia. Quando le tettoie non possono invece essere assimilate all’edificio principale si rende necessario il permesso di costruire.
 
Analogamente, per una tettoia ancorata al suolo, che altera lo stato dei luoghi e trasforma il territorio in modo permanente, bisogna richiedere il permesso di costruire. È invece irrilevante la destinazione pertinenziale della tettoia.
 
Nel caso preso in esame, la realizzazione di una copertura attraverso la presentazione della Dia invece che con la richiesta del permesso di costruire, ha determinato l’abusività della struttura. Il Tribunale Amministrativo ha ribadito l’obbligo di ripristino, motivo per il quale l’ordine di demolizione della tettoia non deve essere preceduto dalla comunicazione di avvio del procedimento.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui