Carrello 0
Australia: il Southport Broadwater Parklands di Whitearchitecture
ARCHITETTURA

Australia: il Southport Broadwater Parklands di Whitearchitecture

di Cecilia Di Marzo

La riqualificazione inizia da un’architettura dalla pelle bianca traforata

14/01/2010 - Il Southport Broadwater Parklands , uno spazio civico per eventi sportivi e culturali, è stato completato a Southport in Australia. Il Parklands, progettato dallo studio Whitearchitecture di Queensland per il Gold Coast City Council, offre una serie integrata di edifici sostenibili e contemporanei.
 
Il Parklands, situato su un’area urbana oggetto di riqualificazione, offre una grande varietà di attività, portando nuova vita in questa zona di Southport. Nel dare risposta al funzionamento quotidiano di uno spazio civico, il Parklands include il Pier Pavilion, che ospita una display gallery e un centro visitatori, il the Outdoor stage, il Pier Southport, gli Amenities Building e i BBQ Pavilions.
 
L'architettura si è ispirata alle barche a vela circostanti e nasce dalla rottura di forme geometriche pure. La pelle bianca traforata che avvolge gli edifici su tutti i lati possiede un’illuminazione integrata all'interno della facciata al fine di garantire che il bagliore delle strutture per tutta la notte agisca come faro per il parco.
 
I percorsi si trovano al di sopra, attraverso e intorno agli edifici, definendo il modo in cui gli spazi sono organizzati. Lungo questi percorsi, vi sono occasioni di riposo e contemplazione, con posti a sedere dedicati che offrono una vista sulle circostanti Broadwater e sullo skyline di Surfers Paradise.
 
L'importanza dei grandi eventi pubblici da poter organizzare sul sito ha influenzato la progettazione delle strutture, con un rafforzamento della natura "processionale" dei grandi eventi e la sistemazione degli spettatori come fattori importanti nel concepire la disposizione degli edifici.
 
Le numerose iniziative di carattere ambientale includono una gestione delle acque piovane, sistemi di bonifica delle zone umide urbane e delle acque, celle solari per l'efficienza energetica e il riciclaggio di molti materiali sul sito. Il trattamento di protezione della doppia pelle della facciata del Pier Pavilion protegge gli spazi interni dalla luce diretta del sole, riducendo al minimo le radiazioni della massa termica, e l'integrazione delle aree a tetto verde fornisce un isolamento significativo agli spazi del piano terra.
 
Un grande lucernario garantisce agli uffici e spazi espositivi di essere inondati di luce naturale e tutte le partizioni interne e i servizi sono stati definiti in modo flessibile al fine di garantire l'adattabilità futura, man mano che il parco si evolve in modo da trasformarle in funzione dei possibili usi commerciali.
 
Sono state previste delle iniziative per incoraggiare i lavoratori a fare jogging o a utilizzare la bicicletta per recarsi a lavoro e ridurre così la dipendenza dai veicoli, mentre una dorsale di strutture in ombra rivestite da pannelli solari produce la gran parte di energia per il parco riducendo la sua dipendenza dalla rete urbana.
 
Simon White, fondatore di Whitearchitecture, ha affermato, "Siamo molto soddisfatti del modo in cui il Parklands si inserisce all'interno del tessuto urbano di Southport e siamo fiduciosi che questo spazio sia una cornice perfetta per fare in modo che la comunità possa godere di manifestazioni pubbliche e sportive".
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati