Carrello 0
ARCHITETTURA

Adjaye debutta in Italia al fianco di Moroso

di Roberta Dragone

Un cubo bianco traslucido ospiterà la nuova sede

Vedi Aggiornamento del 16/05/2011
15/02/2010 – Sorgerà entro il 2012 a Cavalicco (Udine) la nuova sede  Moroso, noto marchio made in Italy dell’arredo di design. La struttura troverà spazio accanto alla sede attuale, che sarà demolita per lasciare spazio ad un ampio giardino destinato a separare gli uffici dalla strada. A firmare il progetto è David Adjaye , l’architetto recentemente vincitore del concorso internazionale di progettazione per il nuovo Museo Nazionale di Storia e Cultura Afroamericana di Washington .
 
“Ho scoperto David Adjaye alla Biennale di Venezia nel 2003 – spiega Patrizia Moroso – aveva realizzato l’architettura dell’installazione spettacolare di Chris Ofili al padiglione Britannico. È un architetto che frequenta l’arte”. È stato dunque il legame tra arte, design e architettura ad aver determinato la scelta di Adjaye.
 
La nuova sede si presenta come un cubo bianco traslucido. Ampi tagli vetrati determineranno l’effetto luminoso della nuova struttura. Le pareti opache saranno inoltre rivestite con una pellicola di pietra sufficientemente sottile da far passare la luce.
 
Concepita come progetto a destinazione d’uso mista, la nuova fabbrica non ospiterà solo gli uffici, ma anche un nuovo showroom aziendale e spazi per l’aggregazione sociale: biblioteca, lounge bar, caffetteria e terrazza. 
L’adozione di tecnologie impiantistiche, solari e fotovoltaiche sarà inoltre finalizzata al massimo risparmio energetico.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati