Carrello 0
AZIENDE

AutoCAD 2010 garantisce un aumento della produttività superiore al 60%

16/02/2010 – Autodesk Inc. (NASDAQ: ADSK), azienda leader nei software di progettazione, ingegneria e intrattenimento 2D e 3D, ha reso noti i risultati di un nuovo studio, che dimostrano come l’uso di AutoCAD 2010 da parte di ingegneri e progettisti, per svolgere le comuni attività di progettazione e documentazione, può portare a un aumento della produttività fino al 63%. Questo studio, condotto da Cambashi Limited, società indipendente di consulenza e analisi, mette a confronto i tempi necessari per completare specifiche attività con AutoCAD 2010 e AutoCAD 2007.
Il rapporto conclude che “l’uso di AutoCAD 2010 può portare considerevoli vantaggi in termini di prestazioni per l’utente medio. Oltre alla riduzione del tempo necessario per svolgere le varie attività, le nuove funzionalità di AutoCAD 2010 e, in particolare, la migliore gestione dei file PDF, consentono l’estensione delle potenzialità degli utenti di AutoCAD e la semplificazione della condivisione”. Questi risultati dimostrano fino a che punto le nuove funzionalità di AutoCAD 2010 sono in grado di aiutare gli utenti a ottenere un immediato rendimento del capitale investito nell’ultima versione di una delle piattaforme di progettazione e documentazione leader al mondo.
Lo studio dimostra che le funzionalità di AutoCAD 2010 hanno conseguenze dirette sull’aumento della produttività.

Lo studio di Cambashi ha dimostrato che i singoli miglioramenti delle funzionalità di AutoCAD 2010, applicati alle tipiche attività del ciclo di vita di progettazione, possono ridurre al minimo le attività ripetitive ed eliminare alcuni dei passaggi necessari per documentare e comunicare le idee progettuali. I miglioramenti medi documentati dallo studio includono:

- La funzionalità di pubblicazione dei file PDF di AutoCAD 2010 garantisce una qualità visiva superiore con dimensioni di file più ridotte e la possibilità di allegare file PDF ai disegni come sottoposti. Queste funzionalità hanno consentito agli utenti un aumento della produttività pari al 63%.
-Tra le funzionalità di AutoCAD 2010, spiccano i nuovi strumenti di progettazione free form (a forma libera), che permettono agli utenti di creare quasi ogni forma immaginabile semplicemente spingendo e tirando facce, spigoli e vertici. Queste funzionalità di modellazione free form hanno consentito agli utenti un aumento della produttività pari al 62%.
- I progettisti possono ricorrere alla modellazione dei blocchi dinamici di AutoCAD 2010 per apportare molteplici modifiche sfruttando la geometria di blocchi precedentemente salvati. Non dovendo creare nuove geometrie a ogni variazione, i progettisti hanno potuto ottenere un aumento della produttività pari al 44%.
- Le nuove funzionalità di AutoCAD 2010 per l’importazione, il supporto per il sottoposto e la pubblicazione avanzata dei file PDF semplificano la comunicazione reciproca con il team esteso di progettazione, realizzando un aumento della produttività pari al 43%.
- AutoCAD 2010 ha inoltre introdotto nuovi strumenti di disegno parametrico che permettono ai progettisti di definire relazioni stabili tra gli oggetti. Questi strumenti hanno reso possibile un aumento della produttività pari al 35% per il disegno 3D.

“L’attuale contesto economico ha aumentato la necessità delle aziende di ottenere risultati migliori sfruttando sempre meno risorse. Oggi, più di 27 anni dopo la prima versione di AutoCAD, continuiamo a introdurre nuove funzionalità per permettere a ingegneri e progettisti di progettare e documentare più rapidamente i loro progetti senza compromettere i loro elevati standard di qualità e accuratezza”, spiega Guri Stark, vicepresidente AutoCAD e Platform Products. “Come dimostrato da questo studio, ogni nuova funzionalità di AutoCAD 2010 permette ai progettisti di ridurre al minimo il tempo necessario per svolgere le attività di routine, così da potersi concentrare su attività più importanti”.

AUTODESK su Edilportale.com


Informazioni sullo studio
Autodesk ha dato incarico a Cambashi Limited, società indipendente di consulenza e analisi, di condurre uno studio sulla produttività con l’obiettivo di valutare i vantaggi offerti da AutoCAD 2010. Seguendo un approccio basato sulle attività, Cambashi ha messo a confronto il tempo impiegato dagli architetti dotati di AutoCAD 2010 e di AutoCAD 2007 per completare un esercizio di progettazione relativo a un edificio di un solo piano. Il progetto è stato scelto come esempio tipico di lavoro architettonico. Lo studio completo è disponibile per il download all’indirizzo http://www.autocad2010.com/it/studio_sulla_produttivita.html

Informazioni su Autodesk
Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di software per la progettazione, l’ingegneria e l’intrattenimento 2D e 3D per il mercati manifatturiero, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 1000, così come tutti i vincitori degli Academy Award® per gli effetti speciali, si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni.  Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati