Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Concorso per 120 ingegneri e geologi al MIMS, pubblicato il bando
PROFESSIONE Concorso per 120 ingegneri e geologi al MIMS, pubblicato il bando
AZIENDE

Involucro in laterizio faccia a vista, on line il manuale Andil

Commenti 4517
24/02/2010 - Il nuovo manuale Andil ,“Prestazioni termiche ed acustiche di soluzioni di involucro in laterizio faccia a vista”, costituisce una utile guida per una progettazione di qualità attraverso un repertorio esemplificativo di soluzioni costruttive d’involucro costituite da materiali correntemente impiegati nel nostro Paese.

In particolare, vengono proposte alcune possibili stratificazioni per la costruzione di murature in laterizio con il rivestimento esterno realizzato in mattoni faccia a vista, conformi ai valori limite imposti dal D.Lgs. 311/06 relativi alle prestazioni termiche degli edifici e dei loro componenti, per la soglia temporale del 2010, e a quelli stabiliti dal DPCM 5 dicembre 1997 per le prestazioni acustiche. 

La rassegna di soluzioni dimostra come il laterizio faccia a vista, pur radicato ad una cultura materiale antica, abbia saputo evolvere verso prodotti e applicazioni in grado di dare risposte soddisfacenti in termini di prestazioni e affidabilità nel tempo, oltre a proporre, accanto alle tecniche tipiche, messe in opera a umido, quelle evolute con tavelle in “cotto” assemblate a secco su montanti metallici a formare facciate ventilate. 

Prima di offrire una sequenza delle prestazioni termiche e acustiche correlate alle soluzioni costruttive faccia a vista maggiormente impiegate, nella pubblicazione viene restituito un breve inquadramento sul tema del risparmio energetico, del contenimento delle dispersioni termiche e dell’isolamento acustico negli edifici. Le schede presentate offrono una casistica di “stratificazioni” conformi alla normativa termica e acustica e propongono una procedura di definizione delle informazioni tecniche dei componenti e di determinazione delle prestazioni specifiche. Gli elementi in laterizio sono stati individuati tra i prodotti presenti sul mercato dotati di marcatura CE, per i quali fossero disponibili dati esaurienti. Le caratteristiche termiche e acustiche sono state calco­late variando quattro tipi di materiale isolante per ogni soluzione costruttiva. Per le diverse tipologie di involucro, nelle schede sono riportati il valore di trasmittanza termica in regime stazionario, la verifica dell’assenza di formazione di umidità e di condensazione interstiziale mediante Glaser, il comportamento delle diverse soluzioni per quanto riguarda sfasamento e attenuazione dell’onda termica, i valori di isolamento acustico di facciata (determinati considerando quattro differenti tipologie). 

Nel manuale si sottolinea, in particolare, come l’ottenimento di buone prestazioni di isolamento termico e acustico da parte di componenti edilizi sia un problema strettamente connesso alla qualità e alla metodologia di realizzazione dei medesimi componenti. È noto, infatti, come errate procedure di messa in opera, installazione, montaggio o giunzione dei diversi componenti (murature, serramenti, dispositivi per l’oscuramento e per il passaggio dell’aria, ecc.) possano ridurre fortemente le prestazioni attese. A tal proposito, nel manuale vengono indicati alcuni tra i più importanti accorgimenti per la costruzione di involucri in laterizio, con rivestimenti in mattoni faccia a vista, termicamente performanti e acusticamente protetti.

ANDIL su Edilportale.com
 

É possibile scaricare gratuitamente la pubblicazione, in formato pdf, nei siti:
http://www.lateriziofacciavista.it, biblioteca, pubblicazioni.
www.laterizio.it, editoria, pubblicazioni, elementi per murature faccia a vista.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui