Carrello 0
A SHL il Congress and Hotel Centre di Helsingborg
RISULTATI

A SHL il Congress and Hotel Centre di Helsingborg

di Cecilia Di Marzo

Un punto di riferimento ‘cristallino’ per la città

01/02/2010 - SHL - schmidt hammer lassen architects ha vinto il concorso per un Congress and Hotel Centre sul fronte centrale del porto di Helsingborg, in Svezia, a 15 minuti di traghetto da Helsingor (Danimarca).
Il progetto consiste in un centro congressi e hotel di 16.900 mq e 17.100 mq di alloggi nella zona più attraente della città. I nuovi edifici avranno un ruolo importante nell’attuale sviluppo della promenade che costeggia il waterfront della città.
L'edificio è caratterizzato da una deformazione del modulo che si concretizza in un elemento “cristallino” che gli ha conferito il soprannome “The Salt Crystals”, i cristalli di sale. Il blocco dell’hotel a 12 piani nell’angolo sud-est con la sua facciata luminosa e discontinua è destinata a diventare il nuovo punto di riferimento della città.
 
Il centro congressi inizia a tre piani sul lato opposto e cresce gradualmente fino a trasformarsi nell'hotel a 12 piani con 230 camere. Il Congress and Hotel Centre corre parallelamente al waterfront fino a incontrare i blocchi di appartamenti separati dal centro congressi tramite una stradina pedonale. Gli appartamenti, i cui blocchi variano da due a nove piani, hanno lo stesso modulo a cristallo di 'sale', mentre le facciate hanno un pattern rettangolare traslato che rafforza la struttura aperta e luminosa. L'unità più alta si trova nell'angolo nord per poter dotare di sole e luce da sud tutti i 130 alloggi.
La facciata dell'hotel, con la sua espressione frammentata e discontinua, si estende su tutta la pavimentazione della piazza fino al bordo dell'acqua collegando superfici verticali e orizzontali.
 
L'architetto e partner associato di SHL, Kristian Ahlmark, ha dichiarato: "Questo progetto crea una serie di spazi urbani diversi e unici. Abbiamo creato un'architettura dinamica, che dona ad Helsingborg una nuova pietra miliare in questo sito unico e speciale".
"Il nostro progetto - ha affermato il partner del progetto Kim Holst Jensen - dovrebbe essere un impulso a un ulteriore sviluppo della qualità architettonica del porto di Helsingborg”.
 
Le due nuove strutture saranno un importante catalizzatore per la vita della città nella zona del porto, con caffè, negozi, piazze e spazi verdi per i cittadini e i visitatori.
 
Nella relazione della giuria si afferma che "l'architettura è autonoma e innovativa. La portata della struttura è interessante, perché il nuovo edificio è ben integrato nell’esistente blocco urbano".
 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati