Carrello 0
Varie forme e materie nella collezione Dialoghi di MOSAICO +
DESIGN NEWS

Varie forme e materie nella collezione Dialoghi di MOSAICO +

Commenti 1165

Pietra, vetro, metallo e legno

Commenti 1165

25/03/10 - Il recupero di un'estetica rigorosamente made in italy per una diversa interpretazione del mosaico. I prodotti Mosaico+ sono frutto di scelte coerenti improntate a riflettere sul vocabolario formale del mosaico che si esprime attraverso molteplici oscillazioni luminose, semplificazioni e stilizzazioni delle forme, superfici vibranti, giocate sull'effetto tattile e visivo suggerito dai materiali.

L'approccio essenziale, pratico alle regole, ai materiali e agli strumenti del mosaico artistico rappresentano solo una tappa del percorso. Metodologie e tecniche di lavorazione combinati con materiali di durezza e resistenza molto diverse infondono ritmo e armonia in composizioni dal gusto classico o in libere interpretazioni dove regole e creatività vivono in sinergia.

Un grande showroom presso la sede di Mosaico+ offre la possibilità di "toccare con mano" tutta la produzione di Mosaico+, visibile attraverso una serie applicazioni e di strumenti espositivi che raccolgono oltre 450 articoli diversi.

L’introduzione del legno nobile nella collezione Dialoghi, che ha arricchito di tonalità calde e naturali un mosaico che fa dell’incontro delle materie il suo punto di forza, segna l’introduzione alla centralità della qualità tecnica e dell’ecocompatibilità delle essenze utilizzate. Le venature, i colori, lo spessore si fondono alle caratteristiche di elevata durezza, stabilità dimensionale e resistenza meccanica. Il progetto espositivo valorizza le composizioni di Dialoghi che appaiono nel chiaroscuro della suggestiva galleria, nella doppia visione di forme della natura ed espressione tecnologica.

Dialoghi è una collezione, progettata da Francesco Lucchese, composta da moduli con tessere di varie forme e materie. Pietra, vetro, metallo, legno si combinano in ottiche geometriche formando superfici originali che diventano protagoniste degli spazi d’arredo. Dialoghi si è rinnovata nelle essenze del legno che provengono da fonti ecocompatibili e utilizzano processi di trasformazione in completa armonia con la natura: venature, colori, spessori propri del legno nobile più pregiato si fondono con caratteristiche di elevata durezza, stabilità dimensionale e resistenza meccanica.

Il legno nobile proveniente da doghe di spessore 4 mm, tagliate in segheria direttamente dai tronchi, adeguatamente stabilizzate ed essiccate, è proposto nelle essenze rovere, doussié e noce canaletto. Il legno viene incollato mediante adesivo a base poliuretanica bicomponente, resistente all’acqua, al calore e agli agenti chimici, assolutamente privo di formaldeide, su un supporto tecnico di 4 mm, realizzato con polimeri rigenerati e fibre di legno provenienti da fonti ecocompatibili. Successivamente il legno è levigato e protetto da una speciale verniciatura con fondo e finitura non ingiallente, di elevata durezza e resistenza agli agenti chimici e all’abrasione. Ogni singola tessera è tagliata e bisellata sui 4 lati, in forme diverse, poi assemblate con altri materiali a ricomporre il foglio di mosaico

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa