Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

Solare termico, il Veneto semplifica le procedure

di Paola Mammarella
Commenti 5868

Interventi equiparati a manutenzione straordinaria, necessaria la Dia

Vedi Aggiornamento del 19/05/2010
Commenti 5868
01/03/2010 – Semplificate le autorizzazioni per l'installazione di impianti solari termici negli edifici e negli spazi privati annessi in Veneto.
 
È il contenuto della Legge Regionale 10/2010 recante Disposizioni in materia di autorizzazioni e incentivi per la realizzazione di impianti solari termici e fotovoltaici sul territorio della Regione del Veneto, approvata il 22 gennaio scorso e pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 8 del 26 gennaio.
 
Obiettivo della norma è il contributo allo sviluppo delle fonti rinnovabili e la riduzione nell’emissione dei gas serra.
 
La disposizione regola le autorizzazioni per gli impianti termici e fotovoltaici e il riconoscimento di incentivi per la loro realizzazione.
 
Fatto salvo quanto previsto dal Decreto Legislativo 42/2004 , Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, la nuova legge equipara agli interventi di manutenzione straordinaria l’installazione di impianti solari termici non integrati e non aderenti negli edifici a destinazione residenziale. In base al Dpr 380/2001, Testo Unico dell’Edilizia, è quindi necessaria la presentazione della Dia, Denuncia di inizio attività.
 
Deve essere presentata la Dia anche per l’installazione degli impianti solari termici negli spazi annessi agli edifici esistenti. Questa tipologia di interventi viene assimilata all’estensione dell’impianto idrico sanitario già in uso.
 
Viene quindi abrogato l’articolo 14 della Legge Regionale 1/2008, Finanziaria regionale per l’esercizio 2008, che istituiva un Fondo unico regionale per il sostegno alla produzione di energia proveniente da fonti alternative e rinnovabili attingendo dalle risorse rese eventualmente disponibili nella programmazione comunitaria 2007-2013 e nel bilancio di previsione 2008 e pluriennale 2008-2010.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui