Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
RISPARMIO ENERGETICO Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
URBANISTICA

Sviluppo degli spazi verdi urbani: in arrivo la legge

di Rossella Calabrese

Norme innovative per promuovere la tutela ambientale e il patrimonio arboreo e boschivo

Vedi Aggiornamento del 05/02/2013
Commenti 4348
12/03/2010 - È stato approvato dal Consiglio dei Ministri di oggi un disegno di legge sullo sviluppo degli spazi verdi urbani che introduce disposizioni innovative per la promozione e la divulgazione dei temi della tutela ambientale e del patrimonio arboreo e boschivo.
 
È previsto il rilancio della “Giornata nazionale degli alberi”, da celebrare il 21 novembre di ogni anno, attraverso iniziative nelle scuole, nelle università e negli istituti d’istruzione superiore. Ogni anno la Giornata nazionale degli alberi sarà intitolata e dedicata ad un tema specifico di rilevante valore etico, culturale e sociale, con l’obiettivo di stimolare l’interesse e la consapevolezza dei giovani sui temi dell’ambiente e dell’ecosistema.
 
Il coinvolgimento dei giovani è - secondo il Governo - essenziale per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal Protocollo di Kyoto e dalle politiche di riduzione delle emissioni, di prevenzione del dissesto idrogeologico e miglioramento della qualità dell’aria.
 
Il disegno di legge, inoltre, modifica la legge 113/1992, dando effettività all’obbligo imposto ai Comuni di porre a dimora un albero per ogni neonato residente.
 
Il provvedimento sarà trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni per il parere di competenza.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Riccardo

Mi sto documentando perchè il Comune di Concordia s/S. (MO) dopo aver approvato una mozione che chiedeva l'applicazione della legge oggi (a un anno di distanza) cerca di minimizzare e lega la fattibilità all'intervento dei privati (al 90%) e alle disponibilità finanziarie ... Vedremo domani sera in Consiglio Comunale.