Carrello 0
AZIENDE

Akzonobel protagonista a Edil 2010 con il Piano del colore di Bergamo

Dalle esperienze italiane al progetto di città alta

08/04/2010 - In occasione di Edil Tech 2010, AkzoNobel Coatings S.p.A. - leader mondiale nel settore delle pitture e vernici per l’edilizia professionale, per il restauro e la decorazione - presenterà il “Piano del Colore” di Città Alta di Bergamo, il 9 aprile alle ore 16:00 presso le sale Lotto e Manzù della Fiera di Bergamo. Presenti all’incontro anche i rappresentanti della Direzione Territorio e Ambiente del Comune di Bergamo. 
 
AkzoNobel è main sponsor del progetto per la rivalutazione del centro storico e sarà presente in fiera con un proprio stand Sikkens (pad. A stand n. 67 – 69-115-117 corsia A2-A3) dedicato alla storia dei Piani di Colore con un particolare focus sul piano di Bergamo.
 
Città Alta è un progetto ambizioso, in linea con le strategie di investimento definite da AkzoNobel per la rivalutazione e il recupero del patrimonio culturale e architettonico delle bellezze artistiche italiane. A capo del progetto un’equipe interdisciplinare coordinata dall’azienda e dall’architetto Riccardo Zanetta, autore, coautore e consulente di numerosi Piani di Colore tra cui quello di Torino, Trieste, Napoli, Susa e Portofino, di cui fanno parte anche l’architetto Domenico Egizi, esperto ambientale con pluriennale esperienza nel campo dell’urbanistica e del restauro di edifici e complessi storici; lo studio Arch. E. Colombo e Arch. P.Peverelli specializzati in rilievi topografici-fotogrammetrici; il CST Centro Studi sul Territorio “Lelio Pagani” dell’Università degli Studi di Bergamo.
 
Con il supporto dell’Assistenza Tecnica e del Laboratorio di Ricerca Sikkens – AkzoNobel Coatings spa, il gruppo di esperti ha avviato un’accurata analisi presso gli archivi storici e il rilievo dei particolari architettonici come cornici, fregi, infissi e ringhiere.
 
Il Piano del Colore di Città Alta, affidato ad AkzoNobel dal Comune di Bergamo a seguito di una gara pubblica, sarà consegnato nel 2011 e diverrà un punto di riferimento importante per il restauro degli edifici e garanzia per il rispetto della tradizione cromatica dei palazzi del centro storico di Bergamo. 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati