Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
LAVORI PUBBLICI

Tassa sulle gare: online le modalità di versamento in vigore dal 1° maggio 2010

Le imprese potranno pagare con carta di credito o nei punti vendita Lottomatica

Vedi Aggiornamento del 23/12/2010
Commenti 7990
02/04/2010 - Novità in arrivo per il pagamento del contributo dovuto per indire gare di appalti pubblici e per gli operatori economici che intendono parteciparvi. Per consentire ai soggetti interessati di adeguarsi in tempo utile alla nuova procedura, sono state pubblicate sul sito web dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori servizi e forniture le istruzioni operative per le nuove modalità di versamento, in vigore dal 1° maggio 2010.
 
L’ammontare delle contribuzioni e le nuove modalità di versamento erano già state indicate dall’Autorità nella deliberazione del 15 febbraio 2010 ( leggi tutto ).
 
Per eseguire il pagamento - indipendentemente dalla modalità di versamento utilizzata e anche per i soggetti già iscritti al vecchio servizio - sarà necessario iscriversi preventivamente online al nuovo “servizio di riscossione” che sarà disponibile sul sito dell’Autorità, www.avcp.it , dal 1 maggio 2010.
 
Due le principali novità introdotte: il pagamento quadrimestrale a mezzo bollettino per le stazioni appaltanti e il versamento tramite Lottomatica Servizi per gli operatori economici. Per i primi l’Autorità, ogni quattro mesi a partire dal 1° maggio 2010, renderà disponibile in apposita area riservata del nuovo servizio, un bollettino di pagamento mediante avviso (MAV) intestato alla stazione appaltante o, su richiesta, al singolo centro di costo, pari alla somma degli importi dovuti per ciascun “Numero gara” assegnato dal Sistema informativo di monitoraggio gare (SIMOG). La prima emissione del MAV è prevista entro il 15 settembre 2010.
 
Gli operatori economici dovranno collegarsi al servizio con le credenziali rilasciate e inserire il codice CIG che identifica la procedura alla quale si intende partecipare. Il sistema consentirà il pagamento diretto mediante carta di credito oppure la produzione di un modello da presentare a uno dei punti vendita Lottomatica Servizi. Sono quindi consentite due modalità di pagamento della contribuzione: online mediante carta di credito; presso la rete dei tabaccai lottisti abilitati al pagamento di bollette e bollettini, con il modello rilasciato dal  portale dell’AVCP.
 
Nel primo caso dovrà essere allegata all’offerta copia della ricevuta di pagamento online trasmessa via posta elettronica dall’Autorità. Nel secondo caso andrà invece allegato l’originale dello scontrino rilasciato dal punto vendita.
 
Rimane invariata la modalità di versamento della contribuzione dovuta dalle Società organismo di attestazione (SOA).


Fonte: Ufficio stampa Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui