Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus fiscali sulla casa e sulle pertinenze, le indicazioni delle Entrate
RISPARMIO ENERGETICO Bonus fiscali sulla casa e sulle pertinenze, le indicazioni delle Entrate
NORMATIVA

Incentivi ecoedifici: erogato finora il 13% dei 60 milioni stanziati

di Rossella Calabrese

Legambiente: briciole rispetto al costo di un’abitazione, meglio prorogare il 55%

Vedi Aggiornamento del 25/11/2010
Commenti 4980
30/04/2010 - Ammonta a circa il 13% sul totale dei 60 milioni a disposizione, la quota di contributi per l’acquisto di immobili ad alta efficienza energetica finora erogata. Il dato emerge da una tabella consegnata dal Governo alle Commissioni Attività produttive e Finanze della Camera, che stanno esaminando il disegno di legge 3350, di conversione del DL Incentivi 40/2010.

Secondo Legambiente, saranno al massimo 10mila le abitazioni di classe energetica A e B cui potrebbero avere accesso le famiglie con i 60 milioni di incentivi messi a disposizione. “Briciole, a fronte della spesa complessiva per l’acquisto di un’abitazione, che non solo non consentono alcuno sviluppo del mercato, ma neppure incidono sulle necessità di ottenere risultati concreti in termini di risparmio energetico. Molto meglio - continua il comunicato - sarebbe stato prorogare le detrazioni fiscali (55%) sulle ristrutturazioni energetiche delle abitazioni, che scadranno a fine 2010."

I contributi erogati per le gru a torre per l’edilizia sono pari al 3,8% del totale; quelli per le cucine componibili ammontano al 40,8% (35 milioni su un totale di 60 milioni), mentre per gli elettrodomestici la percentuale è pari a poco meno del 17%.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui