Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?
NORMATIVA Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?
AZIENDE

LEA CERAMICHE vince il Coverings Select 2010

Il premio va alla collezione Mauk

Commenti 2430
11/05/10 - Lea North America con la collezione Mauk, disegnata da Diego Grandi, vince l’importante premio Coverings Select 2010.
Il concorso, istituito nell’ambito della più accreditata fiera di prodotti ceramici e pietre naturali degli Stati Uniti, una tra le più riconosciute a livello mondiale e giunta quest’anno alle XXI edizione, premia annualmente il prodotto che, nell’ambito del proprio settore di appartenenza (rivestimenti a muro, a pavimento, mosaici, pietre naturali, etc.) maggiormente si distingue per qualità, versatilità, design e sostenibilità. Sulla base delle caratteristiche e dell’innovazione progettuale del prodotto, la giuria ha decretato quest’anno, tra tutti i prodotti presentati nella sezione “wall coverings”, la collezione Mauk di Lea Ceramiche quella più rispondente ai criteri richiesti.
 
Mauk, frutto della creatività di Diego Grandi, rielabora il concetto di decoro a pavimento e rivestimento a muro recuperando storici disegni di pavimenti lignei e lapidei. Muovendo dalle peculiarità della collezione in gres laminato Slimtech Basaltina Stone Project, straordinaria per flessibilità, leggerezza e resistenza, Diego Grandi ha creato un sistema modulare che restituisce l’effetto di tridimensionalità attraverso composizione e posa. La lastra originale, che nasce dal grande formato di metri 3x1 e in uno spessore di soli 3mm, viene tagliata per ricomporsi come in un puzzle di escheriana memoria e, attraverso l’effetto ottico creato dalla ripetizione dei moduli nella posa, rende tridimensionale la superficie della lastra. Una nuova frontiera del decoro che partendo da un materiale fortemente tecnologico, per modalità di realizzazione e prestazioni, ammicca al passato evocando le suggestioni e i preziosismi degli antichi e raffinati rivestimenti.
Dalla bidimensionalità delle figure geometriche con Mauk si ottiene un effetto tridimensionale, attraverso due soluzioni possibili: con l’accostamento di forme e colori diversi, o in alternativa, con la realizzazione in un unico colore, ma con fughe a contrasto che restituiscono l’effetto tridimensionale in wide frame.
Ancora una volta la collaborazione tra il designer e l’azienda ha portato ad un nuovo riconoscimento: dopo la segnalazione di Midtown nel 2005  nell’ADI Design Index e City nel 2008, che viene prima premiata al Good Design di Chicago e poi selezionata nell’ADI Design Index dello stesso anno, questo nuovo riconoscimento conferma Lea Ceramiche tra le eccellenze del Made in Italy.
Con Mauk ricerca, tecnologia e sperimentazione hanno dato origine ad una collezione che esplora nuovi territori d’indagine ed evidenzia la capacità di Lea Ceramiche di proporre sempre nuove applicazioni del materiale ceramico. Il riconoscimento di Coverings Select conferma ancora una volta il percorso dell’azienda: guardare al design come a una reale opportunità di crescita e come a un concreto valore di sviluppo.


LEA CERAMICHE su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Partecipa